Rientro a scuola: come sopravvivere

Giorni passati a mangiare panettoni, a scartare regali, a uscire con gli amici: da oggi questi non saranno che ricordi appartenenti a tempi che sembreranno lontanissimi.
In realtà già da qualche giorno, le usanze tipiche delle vacanze natalizie stanno lasciando spazio ad una corsa folle al completamento dei compiti. Come molti di voi hanno avuto modo di sottolineare, la ormai famosa scaletta della vacanze di Natale è tremendamente vera.

DIVERTIMENTO - La maggior parte degli studenti ha quindi passato gran parte delle vacanze lontano dai libri, ma ora sta pagando amaramente questa scelta, con un carico di lavoro che in questi giorni supera la media e che rischia di compromettere l'effetto benefico delle vacanze. Che siano in tanti a vivere questa situazione, lo testimoniano i record di accessi degli ultimi giorni.

ADDIO VACANZE - Da domani, comunque, si torna alla solita routine: campanella alle 8, zaini in spalla e via alle lezioni, per un mese che si preannuncia terribile per coloro che hanno la chiusura del quadrimestre. In questo caso, interrogazioni e compiti in classe diventeranno purtroppo dei compagni di viaggio quantomai scomodi, che rischiano di sfinirvi. E non è bello visto che da qui a Giugno ci saranno ben poche vacanze ufficiali.

SETTE COMANDAMENTI- Allora, come rientrare alla quotidiana realtà scolastica senza di rischiare di "non avere più birra"? La parola d'ordine è efficienza! Ovvero meglio poco tempo sfruttato al massimo che tanto sprecato, infatti il tempo risparmiato allo studio potrà essere impiegato in attività ricreative varie, che vi aiuteranno a mantenere l'equilibrio psico-fisico guadagnato durante la vacanza. E' deleterio, infatti, passare dal totale relax al totale impegno!

Ecco quindi i sette comandamenti per la sopravvivenza al rientro a scuola:
1. Quando studiate via cellulari e msn, al massimo vi permettiamo Skuola.net. Lo sappiamo tutti, se li abbiamo di fronte la tentazione di usarli è irresistibile.

2. Mettete a punto, se non lo avete, un metodo di studio adeguato. Maggiori consigli sul metodo di studio li troverete nella sezioneConsigli per vincere.

3. Definite un numero di ore giornaliere di studio e stabilite una divisione del tempo in funzione dei compiti da svolgere: quando abbiamo un termine ben preciso, siamo molto più rapidi a svolgere le varie mansioni.

4. Quando avanza del tempo rispetto a quanto stabilito, e non sapete come utilizzarlo, provate ad anticiparvi dei compiti. Può essere utile per liberare il tempo in qualche attività più costruttiva che ancora non avete pianificato.

5. Lasciatevi del tempo libero da passare con i vostri amici e per praticare attività sportive. Oppure potreste conoscere nuove persone e aiutare gli altri sul nostro forum o sulla nostra chat. Sembra tempo rubato allo studio, ma è fondamentale per il benessere personale e quindi per poter rendere al massimo.

6. Per riabituare il corpo al nuovo ritmo, cercate di andare a letto e di svegliarvi sempre alla stessa ora. Il corpo si abituerà così ai nuovi ritmi veglia/riposo imposti dal dover ritornare a frequentare le lezioni.

7. Ritornate a un'alimentazione regolare. Il vostro corpo infatti può infatti essersi rammollito in questi giorni di ingordigia e scarso movimento. Niente diete drastiche o fai da te, ma solo qualche piccolo accorgimento per tornare in forma.

E poi, come al solito, su Skuola.net troverete tutto il supporto e l'aiuto necessario, grazie ai completissimi appunti e alla vivacità del nostro forum.

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta