Bannato 144 punti

La piramide alimentare

Come suggerisce l’espressione si tratta di uno schema a forma di piramide in cui sono riportati gli alimenti da utilizzare nella dieta. La piramide risulta dalla sovrapposizione di più sezioni giustapposte a partire da una parte più larga fino al vertice. Gli alimenti sono disposti sui vari livelli per farci seguire una dieta sana ed equilibrata.
La piramide è suddivisa in 6 livelli o sezioni:
• Nel primo livello il più ampio sono compresi gli alimenti che possiamo consumare più liberamente e che non dovrebbero ma mancare nella nostra dieta (frutta e ortaggi che sono alimenti regolatori, ricchi di vitamine, sali minerali e fibre vegetali);
• Nel secondo livello troviamo alimenti tipici della dieta mediterranea (pane, pasta, biscotti, riso e patate sono alimenti energetici perché ricchi di amido);
• Nel terzo livello vi sono i condimenti (olio e grassi che sono alimenti energetici, perché ricchi di amido);

• Nel quarto livello collochiamo il latte e i suoi derivati (yogurt e formaggi che sono alimenti sia plastici che energetici);
• Nel quinto livello troviamo gli alimenti plastici, cioè ricchi per lo più di proteine (carne, pesce, uova, legumi, salumi)
• Nel sesto ed ultimo livello troviamo gli alimenti che devono essere limitati il più possibile (i dolci che sono ricchi di energia perché contengono zucchero, burro ecc.).

Registrati via email