Leva, macchina semplice

In meccanica si chiama macchina semplice un dispositivo mediante il quale è possibile fare equilibrio a una forza (forza resistente) con un’altra forza (forza agente) non uguale e contraria. E si chiamano semplici le macchine che non sono scomponibili in altri congegni.
L’uomo ha costruito numerose macchine o meccanismi assai complicati: dalle macchine utensili a quelle agricole; dalle macchine tessili a quelle da cucire e a quelle da scrivere, ecc. Tutte queste macchine però risultano dalla combinazione di un numero più o meno grande di macchine semplici.
Le macchine semplici fondamentali sono due: la leva e il piano inclinato. Altre macchine semplici sono: la carrucola o puleggia, la vite e il cuneo.
La leva è costituita da un’asta rigida girevole intorno a un asse, chiamato fulcro (F). Agli estremi dell’asta sono applicate due forze: la forza agente (P) e la forza resistente (R). La distanza delle due forze dal fulcro si chiamano rispettivamente: braccio della forza agente (bp) e braccio della forza resistente (br).

Il prodotto della forza agente per il braccio si chiama momento della forza agente (Mp = P X bp).
Il prodotto della forza resistente per il suo braccio, si chiama momento della forza resistente (Mr = R X br).
La leva è in equilibrio quando si verifica l’uguaglianza fra i momenti delle due forze rispetto all’asse (F). In altre parole: perché una leva sia in equilibrio, occorre che il prodotto della forza agente per il suo braccio abbia valore uguale al prodotto della forza resistente per il suo braccio.
P x bp = R x br
Dall’uguaglianza dei due prodotti (prendendo come estremi i fattori del T prodotto e come medi i fattori del 2° prodotto) si può ricavare la seguente proporzione:
P : R = br : bp
Ossia: la forza agente sta alla forza resistente come il braccio della forza resistente sta al braccio della forza agente.
Quindi affinché una leva sia in equilibrio, occorre che le due forze P e R siano inversamente proporzionali ai rispettivi bracci.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email