Genius 1405 punti

Il carbonio "lo scheletro" della vita

Quasi tutte le molecole sono sintetizzate dalle cellule e sono composti da atomi di carbonio legati tra loro e con atomi di altri elementi. Le molecole a base di carbonio sono chiamate composti organici. un atomo di carbonio forma quattro legami e in questo modo si possono formare quattro ramificazioni in quattro diverse direzioni.
Il metano(CH pedice 4) è una delle molecole organiche più semplici, quattro atomi d'idrogeno sono legati ad un atomo di carbonio mediante quattro legami covalenti.
Il metano e i composti costituiti esclusivamente da carbonio e idrogeno sono chiamati idrocarburi.
Gli atomi di carbonio, quando si legano a quelli dell'idrogeno si uniscono formando catene di varie lunghezze.
La catena di atomi di carbonio in una molecola organica è chiamata scheletro carbonioso, gli scheletri carboniosi possono essere lineari oppure ramificati.
Composti organici invece con la stessa formula molecolare ma con struttura diversa sono chiamati isomeri.

Le proprietà di ogni composto organico dipendono da:
- Dimensioni e forma del suo scheletro carbonioso.
-Gruppi di atomi(gruppi funzionali)a esso legati.

I gruppi funzionali influenzano in modo molto specifico l'esito delle reazioni chimiche e i gruppi funzionali sono:
-Gruppo ossidrilico:un atomo d'idrogeno legato ad un atomo di ossigeno.
-Gruppo carbonilico:un atomo di carbonio è legato ad un atomo di ossigeno da un doppio legame(=)
-Gruppo carbossilico:un atomo di carbonio si unisce ad un atomo di ossigeno con un doppio legame e ad un gruppo ossidrilico con un legame semplice
-Gruppo amminico:un atomo di azoto legato ad un o scheletro carbonoso.
-Gruppo fosfato:è composto da un atomo di fosfato legato a quattro atomi di ossigeno.

Registrati via email