Ominide 127 punti

LA GEMMOLOGIA

La gemmologia è una scienza che studia le gemme e pietre preziose che comprende: diamante, rubino, ametista.
diamante: hanno origine nel mantello della terra dove esistono le condizioni di altissima pressione necessarie alla loro trasformazione. Si pensa che i diamanti ritrovati in superficie provengano da una profondità conpresa tra i 150 e i 220 km, altri diamanti sono stati ritrovati dentro alle meteoriti cadute sulla terra, ma i geologi dicono che i diamanti trovati nel mantello si siano formati circa 1-1,6 miliardi di anni fa. Rubino: è la più nobile varietà monocristallina dell'ossido di alluminio minerale noto come corridone ed è l'unica sostanza naturale di durezza 9 nella scala di Mhos. Rubino grezzo: si presenta di colore rosso vivace detto sangue di piccione, ma può assumere varie tonalità di colore dal rosa al bordò. Le sue dimensioni non sono eccezionali e sono molto legate alla trasparenza, i rubini limpidi arrivano fino ai 10 carati. Zaffiro:è un altra gemma molto rara e molto preziosa e si forma in natura con ossido di alluminio, coridone, e assume un colore violaceo. Anche lo zaffiro nella scala di mohs viene classificato tra le poche gemme di durezza 9 Ametusta: è una varietà violacea di quarzo, tipico delle rocce basalitiche, che è stata sin dal 3000 a.C. in Egitto e in Mesopotamia una delle pietre più utilizzate per creare dei gioielli. Il termine ametista deriva dal greco amèthoysto che significa ''non ebbro''. L'ametista ha però un nemico: il sole e il calore perché una lunga esposizione al sole ne provoca l'impallidimento.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email