ene00 di ene00
Eliminato 630 punti

L'evoluzione

L'evoluzione è il cambiamento delle specie nel tempo.

In passato si credeva che i viventi fossero sempre stati così come oggi.
Questa teoria viene chiamata fissismo.

Lamark fu il primo scienziato a proporre una teoria per spiegare l'evoluzione.
Essa si basava su due punti:
1) un organo che si utilizza molto si sviluppa;
2) i caratteri acquisiti dai singoli individui nel corso della loro vita possono essere trasmessi alle generazioni successive.

Darwin elaborò una teoria diversa basandosi su alcune osservazioni:
1) gli individui hanno variabilità;
2) tale variabilità si ha anche con una riproduzione;
3) ogni specie produce più figli di quelli che possono sopravvivere;
4) in tal modo solo alcuni riescono a soddisfare i propri bisogni;
5) si ha quindi una "lotta" per la sopravvivenza;
6) la selezione naturale favorisce chi si adatta;
7) non è possibile stabilire quali caratteristiche saranno vantaggiose.

Grazie alle nuove conoscenze è possibile affermare che la toeria di Lamark non è vera.
Non è possibile trasmettere ai figli i caratteri acquistati. La teoria di Daarwin è quella accettata.

Registrati via email