Ominide 1778 punti

Il DNA (acido deossiribonucleico) è presente nel nucleo di ogni cellula nei cromosomi e serve per:
- duplicare la cellula,
- sintetizzare le proteine,
- trasmettere i caratteri ereditari ai discendenti.
Il DNA una molecola lunghissima (quella contenuta in una cellula umana, se srotolata, misurerebbe circa 2 metri).
E’ una molecola formata da due catene avvolte a elica ciascuna delle quali è composta da unità che si ripetono, chiamate nucleotidi.
Ogni nucleotide è formato da:
-Una molecola di zucchero.
-Una molecola di acido fosforico.
-Una base azotata.

Sono presenti quattro tipi di basi azotate
-Adenina.
-Timina.
-Guanina.
-Citosina.

La base azotata di una catena si unisce con la base azotata dell’altra catena formando sempre coppie fisse fra loro complementari: A-T e G-C.
Quando la cellula si riproduce, deve duplicare il suo DNA per far in modo che le due cellule figlie abbiano lo stesso DNA della cellula di partenza. Per far questo la molecola del DNA si apre come una zip e ogni metà serve da stampo per riprodurre la parte mancante. A volte durante la duplicazione del DNA vengono commessi degli errori che portano a una mutazione del codice genetico e quindi cambia le caratteristiche dell'individuo. Per più del 99% delle volte le mutazioni conseguono risultati negativi, ma per l'1% delle volte conseguono risultati positivi portando così all'evoluzione.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email