webb97 di webb97
Eliminato 10398 punti

La cellula: breve descrizione

La cellula è la più piccola parte di materia vivente in grado di vivere autonomamente. Ogni organismo è formato da una o più cellule. Ogni cellula ha origine da un'altra cellula. Esistono cellule vegetali e animali.

Ls cellula fu scoperta dopo l'invenzione del microscopio che permetteva appunto di osservarla. R. Hooke nel 1665 osservando una sottile lamina di sughero che assomigliava alle cellette di un alveare perché era composta da tanti elementi le chiamò cellule. Questo scienziato non riuscì però a scoprire l'importante compito della cellula, ma solo nel XIX secolo alcuni biologi scoprirono e formularono la teoria cellulare. Secondo questa teoria la cellula sta alla base della vita di tutti gli esseri viventi.

Le cellule in base alla struttura vengono suddivise in cellula eucariote e cellula procariote.
La cellula eucariote è evoluta e quindi più complessa. Tutti gli organismi pluricellulari e unicellulari che appartengono al gruppo dei protisti sono formati da cellule di questo tipo. Tutte le cellule eucatioti hanno la stessa struttura fondamentale. Una cellula eucariote è costituita dal protoplasma che è racchiuso da una membrana cellulare.

Il protoplasma si divide in:
-citoplasma, nel quale ci sono gli organuli cellulari;
-nucleo, che è nella membrana nucleare;

Ogni parte della cellula ha una funzione specifica. La membrana nucleare è l'involucro che determina la cellula e regola il passaggio di sostanze tra cellula e ambiente esterno. E' formata da due strati di liquidi in mezzo ai quali ci sono molte proteine. Sul lato esterno ci sono i carboidrati.
La membrana cellulare svolge funzioni protettive.

Il citoplasma è una sostanza gelatinosa che costituisce la massa interna della cellula. Su quest'ultima sono sospesi sull'acqua organuli cellulari.

Registrati via email