Migliori amici? Sareste una coppia da urlo

foto se prima c'è amicizia fra uomo e donna poi il rapporto d'amore dura di più

C'è chi ci crede e chi no. Fatto sta che l'amicizia tra uomo e donna c'è e ci sarà sempre. Poi se dovesse sbocciare in qualcos'altro, meglio ancora. E se siete innamorati del vostro migliore amico o della vostra migliore amica, ma non avete il coraggio di fare quel passo in più per diventare il suo partner per paura di rovinare il rapporto, c'è una cosa che dovete assolutamente sapere: le relazioni di coppia più belle e stabili sono quelle che nascono quando tra i due c'è stata prima una bella amicizia. Parola di Kim Oliver, autrice del trattato "Il segreto delle coppie felici: amare te stesso, il tuo partner e la tua vita".

PROBLEMI DI COPPIA? TRA AMICI SVANISCONO - La Oliver ha raccolto diverse ricerche psicologiche e sociologiche a sostegno della sua tesi. In tutti i casi analizzati è emerso che quelli che erano i migliori amici una volta, ora sono delle coppie forti e belle. Ma come mai? La scrittrice ha notato che chi si lamentava della sua storia d'amore lo faceva in relazione ai soliti problemi. Problemi che scompaiono quando l'altro è prima di tutto il tuo migliore amico. Vediamoli insieme.

#1. Non mi sento supportato dall'altro
Ebbene sì, può succedere spesso in una relazione di non sentirsi supportati, appoggiati. Insomma, che manchi la complicità. Cosa che invece non manca in un'amicizia. Pensateci bene: se doveste fare qualcosa che richieda aiuto e sostegno, a chi lo chiedereste?

#2. Non vuole passare del tempo con me
Anche questo è qualcosa di visto e rivisto. Avete un po' di tempo da passare insieme, e il vostro partner che fa? Partita a calcetto o uscitina con le amiche. Manca la voglia reale di stare insieme. Ma un attimo: e se l'amico con il quale l'altro volesse uscire foste proprio voi?

Il vostro amore si trova tra i banchi di scuola? Ecco come conquistarlo!

#3. Non mi capisce
Il partner non si mette nei vostri panni, forse non vi ascolta proprio veramente. Cosa che non accade con un amico, sempre pronto a correre in vostro soccorso quando ne avete bisogno. Che vi capisce o che almeno ce la mette tutta per farlo.

#4. Non mi ascolta quando parlo

Tutti almeno una volta ci siamo lamentati di questo problema: mentre parliamo ci accorgiamo che il partner è completamente immerso nei suoi pensieri. E saltiamo su tutte le furie anche se è una cosa che può capitare, lo facciamo anche noi. Eppure con un amico è più raro che succeda di non ascoltare quello che gli passa per la testa ne', d'altro canto, di non essere ascoltati da lui.

#5. Non credo di piacergli davvero
Magari si tratta di stanchezza, eppure anche questo è un pensiero che ci attanagliato a tutti: "Oddio, non mi calcola. È evidente che non gli piaccio più". Ma con il vostro migliore amico/a, vi è mai capitato di pensare che non vi voglia più bene?

AMICI PRIMA, FIDANZATI POI - Queste sono solamente alcune delle argomentazioni usate da Kim Oliver per sostenere la tesi secondo la quale l'amore che ha alla base del rapporto un'amicizia solida, dura di più. "Se alle spalle c'è rapporto amichevole in cui avete soddisfatto desideri e bisogni del partner solo per pura gentilezza e perché vi andava di farlo - afferma l'autrice - farsi indietro per lasciare spazio al desiderio non è controproducente".

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta