Le 12 app che devi avere per essere promosso

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

Le 12 app che devi avere per essere promosso

Smartphone e tablet si usano per studiare. Uno studente su 3 infatti li utilizza non solo come passatempo, ma anche come un mezzo per apprendere meglio. Tra penne, astucci e diari si nasconde un insieme di applicazioni per migliorare la pronuncia in inglese, aumentare le capacità nel calcolo matematico, potenziare il metodo di studio personale e organizzare la vita in classe. Il 65% di chi le usa è convinto che le app siano utili per approcciarsi a materie come inglese e matematica, mentre è 1 su 2 che proprio non riesce a farne a meno per ripassare prima di un’interrogazione o un compito in classe. Lo rivelano i dati di una web survey di Skuola.net su circa 3mila studenti e una ricerca condotta sullo store di Google Play in base al quale il portale ha stilato una top 12 delle app free più scaricate nella categoria Istruzione.

Qualcosa in più sulla scuola digitale

I PROF VS LE APP - Il 30% dei prof vuole che i ragazzi lascino smartphone e tablet fuori dalle aule, eppure gli studenti non riescono a farne a meno. Tanto che ormai le app stanno tentando il colpo di Stato anche nei confronti del tanto amato diario. Infatti, se il 38% è ancora legato al cartaceo, per più di 1 su 5 invece le app sono una valida alternativa per segnare compiti e interrogazioni. È solo il 9% a non trovarle utili in questo senso mentre un quasi irrilevante 1% racconta di non essere in grado di usarle.

SI STUDIA CON SMARTPHONE E TABLET- Se ancora non riescono a sostituire la carta, per molti studenti che le usano, le app diventano un aiuto fondamentale anche nello studio di alcune materie. Oltre 2 su 5 non riescono a farne a meno quando devono studiare lingue straniere e 1 su 4 matematica. Latino e greco non possono essere affrontati senza tecnologia per il 17% dei teenagers, italiano per il 7% e le materie tecniche per un altro 4%.

LE APP PIU' SCARICATE? - Duolingo, Babbel e Aba English sono le app più scaricate per lo studio delle lingue straniere dallo store Google Play sui dispositivi Android, installati sull’80% dei device italiani. Per risolvere equazioni e problemi, sono invece Risolvi espressioni, PhotoMath e Geometria le più cliccate. L’app Diario Skuola.net guadagna il podio tra le più scaricate della sezione con 100-500mila download. Seguono poi i veri e propri registri elettronici Argo e ClasseViva, che entrano nella top degli strumenti più utili. Ma se per i ragazzi studiare è importante, avere un buon metodo lo è ancora di più. Per migliorarlo e tenere allenata la mente nello store di Google Play le applicazioni con il più alto numero di download sonoNeuro Nation, Lumosity e Elevate – BrainTraining.

Serena Rosticci, Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta