Torta salata con prosciutto e crescenza

Hai poco tempo e, soprattutto, pochi soldi da dedicare al cibo visto che sei uno studente fuori sede? Prepara la torta salata al prosciutto cotto e crescenza.

Serena Rosticci
E io lo dico a Skuola.net

prepara in poco tempo e con pochi soldi la torta salata al prosciutto cotto e crescenza

Essere studenti universitari fuori sede, oltre ai tanti vantaggi, quali l'indipendenza e la libertà di vivere fuori dalla famiglia, comporta anche numerose responsabilità e difficoltà, come ad esempio riuscire ad organizzarsi per il pranzo e la cena, facendo i conti con disponibilità economiche sempre più limitate. Lo scopo di questa guida è proprio quello di aiutare i ragazzi universitari a trovare nuove idee da sperimentare in cucina, e allo stesso tempo, preparare una cena o un pranzo, senza dover spendere una fortuna.

UN'IDEA INFALLIBILE: LA TORTA SALATA PROSCIUTTO E CRESCENZA - Questa torta salata prosciutto e crescenza, ha la particolarità di essere facilmente realizzabile, anche dai meno esperti in cucina riuscendo a spendere poco. Inoltre essa va preparata con ingredienti di facile reperimento e a basso costo, talvolta riuscendo anche ad utilizzare gli avanzi che avrete in frigo. Vi garantisco che, oltretutto farete anche una bella figura.

Ingredienti (per circa 4 porzioni, ovvero 1/4 di torta a persona)

- 1 rotolo di pasta sfoglia surgelata o fresca di 250 gr
- 160 gr crescenza (oppure 2 piccole)
- 150 gr di prosciutto cotto a fette (4-5 fette in tutto)
- 1 uovo
- sale e pepe q.b

PREPARAZIONE - Se avete acquistato la pasta sfoglia surgelata allora è bene che la lasciate scongelare (fuori dal freezer) almeno 2 ore prima dell'utilizzo; se invece avete acquistato la sfoglia fresca (che si trova nel banco frigo e che io personalmente consiglio di usare) allora la potete utilizzare immediatamente. Srotolate la vostra pasta sfoglia e stendetela leggermente con un mattarello, spolverando il disco di pasta con una manciata di farina. Intanto, prendete una teglia dal diametro 24-26 cm e foderatela con la stessa carta da forno che avrete trovato nella confezione di sfoglia. In una terrina stemperate la crescenza con l'uovo, il sale e il pepe. Nella vostra tortiera foderata con la pasta sfoglia, adagiate le fette di prosciutto spezzettate e aggiungete la crema di crescenza che avrete preparato, messa grossolanamente. Ripiegate leggermente i bordi ed infornate per circa 20 minuti in forno caldo a 200° e comunque fino a quando la torta non sia dorata.

I COSTI - La potete servire subito, ma è ottima se mangiata tiepida, perché se provate a tagliarla quando è ancora calda, la torta rustica potrebbe rompersi.
Per quanto riguarda i costi di questa pietanza, essi sono abbastanza contenuti; infatti andrete a spendere circa 6 euro (dipende da dove andrete a fare la spesa); inoltre se accompagnerete a questa torta un rustica anche un bel piatto di verdure crude o cotte, otterrete una cena equilibrata e squisita, che accontenta le vostre tasche ed anche la linea.

Hai già provato questa facile ricetta? Oppure guarda le altre buonissime ricette di Skuola di cucina

Registrati via email
In evidenza