Caterina: prendere buoni appunti conviene

Questo è quello che pensa dello Store degli appunti universitari Ninjia13, pubblisher di successo e neolaureata con un bel po’ di appunti nel cassetto.

Serena Rosticci
E io lo dico a Skuola.net

skuola.net intervista a Ninjia13 che racconta come è possibile trarre guadagni dal proprio studio universitario

Guadagnare con lo studio universitario? Il sogno di goni studente? No, da oggi stiamo parlando della realtà. Infatti, Skuola.net rivoluziona lo studio e i vostri guadagni grazie allo Store degli appunti universitari. Niente più fogli volanti prestati al primo compagno di corso di turno e mai più rivisti e niente compensi da fame ricevuti dalle copisterie in cambio del vostro lungo lavoro da amanuensi. Ora, a decidere il prezzo dei vostri appunti sarete voi! A raccontarci la sue esperienza con lo Skuola.net Store è Ninja13, uno dei pubblisher di successo.

Ciao Ninjia13, come sei venuta a sapere dell’esistenza dello Skuola.net Store?
Ciao a tutti! Premetto che mi sono laureata da poco e che ho ancora i cassetti pieni di appunti universitari. Sinceramente, l’idea di gettarli via non mi piaceva: con loro mi sembrava di gettare anche tutto il lavoro fatto all’università! Allora, mia sorella, vostra accanita fan, mi ha raccontato dello Store e mi sono detta: perché no?

Che tipo di contenuti stai vendendo ora?
Appunti, appunti e appunti! Come già detto ne ho accumulati tantissimi nel corso della mia carriera universitaria e adesso ho intenzione di veder ripagato il mio lavoro durante le lezioni.

Cosa ne pensi del servizio?
Penso che sia un’idea geniale. Durante l’università ho provato più volte a vendere i miei appunti alle copisterie, ma spesso in cambio ho ricevuto solo qualche fotocopia gratis. Per non parlare di tutte le volte che li ho prestati e non li ho più visti tornare indietro! Con lo Store li carico in maniera semplicissima, definisco un prezzo, e aspetto di guadagnare. Più facile di così!

Consiglieresti ad uno studente di pubblicare appunti come stai facendo tu?
Se gli appunti sono fatti bene e loro hanno voglia di mettere da parte qualche soldo per ripagarsi gli studi, il sabato sera e, perché no, la palestra, assolutamente si! Infatti, più gli appunti sono di qualità, maggiori sono le opportunità di guadagnare. Insomma, per la prima volta si fa qualcosa che aiuta gli studenti a non pesare sulle spalle dei genitori senza mettere da parte lo studio!

E tu cosa aspetti? Inizia a guadagnare con lo Skuola.net Store!

Serena Rosticci

Registrati via email
In evidenza