Ominide 4838 punti

La socializzazione precoce


Un neonato ha degli strumenti di socializzazione precoce ovvero di entrare in relazione con gli altri? Sì, ovvero i riflessi e il comportamento non verbale (pianto, sorriso, sguardo, contatto oculare).
Le abilità sociali di base partono dai riflessi neonatali.
Noi siamo individui sociali, predisposti a stare in gruppo.
Le abilità sociali di base:
• riflessi neonatali.
• capacità percettive.
• espressione emozione primarie: si crea un vero e proprio dialogo emotivo tra bambino e caregiver
L’adulto riconosce le espressioni delle emozioni primarie del bambino e sa decodificarle, che costituiscono la base per stabilire una relazione sociale.
La socializzazione precoce si costituisce inizialmente nella relazione con il caregiver (individuo che presta cure al bambino), in base alla quale il bambino si relazionerà con gli altri: legami di attaccamento disfunzionali atipici costituiscono una prima causa della difficoltà della competenza sociale. Attraverso la relazione con il caregiver il bambino acquisisce progressivamente la consapevolezza di sé.
La competenza sociale si costruisce nel contesto della relazione con il caregiver:
• costruzione del legame di attaccamento.
• acquisizione della consapevolezza di sé.
Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email