Bannato 1393 punti

Psicoterapie

Terapie psicodinamico. Psicodinamiche terapie, generalmente lunghi, "insight" terapie basate sulla terapia psicoanalitica sviluppata da Freud, coinvolgono due tecniche principali. Libera associazione richiede ai clienti di segnalare qualche cosa che viene in mente. L'intento del processo è quello di consentire l'accesso all'inconscio . Analisi di sogno richiede ai clienti di segnalare i loro sogni, che vengono quindi interpretati per fornire la comprensione nei conflitti inconsci e le motivazioni. Un terapista utilizza questi due processi per trovare analogie in pensieri e comportamenti dei clienti e di interpretare loro in termini di problemi dei clienti.

A volte, il processo di trattamento è bloccato da clients' resistenza (riluttanza a fornire informazioni). Transfert è una condizione in cui i client iniziano a considerare il loro terapeuta nello stesso emotivo che luce avrebbero considerare una persona emotivamente importante nella loro vita, come un genitore o un fratello. Si tratta di interpretazione, resistenza e transfert è talvolta chiamato lavorando attraverso, una tecnica terapeutica in cui un terapeuta aiuta i clienti di capire i loro conflitti e come risolverli.

Terapie umanistica. Umanistiche terapie trattare con pensieri coscienti (piuttosto che di inconscio) e con le occorrenze presenti (anziché passate) e vengono condotte con obiettivi di crescita del cliente e la realizzazione.

Terapia Person‐centered. Carl Rogers ha sviluppato la terapia person‐centered e sostenuto un ambiente caloroso e solidale ( considerazione positiva incondizionata) in cui una persona si sente completamente accettata, può rivelare i veri sentimenti e così può sperimentare self‐growth (un aumento di autostima). Rogers ha suggerito che persone non crescono in un mondo in cui esistono condizioni di vale la pena (cioè, imparano che saranno ricompensati soltanto se essi soddisfano determinate condizioni e gli standard imposti da altri), una situazione che può provocare la bassa autostima. Rogers ha sottolineato la necessità per i terapeuti di usare empatia, identificazione con i loro clienti.

Terapia Gestalt. Terapia della Gestalt, sviluppato da Frederick "Fritz" Perls, terapisti sfida clienti con domande affinché i client aumentano la loro consapevolezza dei sentimenti e sviluppano la capacità di affrontare i problemi daily‐living. Terapeuti della Gestalt, inoltre, utilizzare una varietà di altre tecniche, come giochi di ruolo e di confronto, per aiutare i clienti a imparare a far fronte. Anche se la terapia della Gestalt indirizza i clienti più che fa la terapia person‐centered, le terapie sono simili in quanto entrambi incoraggiare i clienti ad assumersi la responsabilità per le attività della vita.

Terapia esistenziale. La terapia esistenziale, una terapia di "insight" basata su insight in via di sviluppo di un client, o self‐understanding, si concentra sui problemi della vita come scelta, di un significato, di responsabilità e di morte. Essa sottolinea il libero arbitrio, la capacità degli esseri umani di fare scelte che non sono state dettate dall'eredità o condizionata e attraverso cui una persona può diventare l'individuo che lei o lui vuole essere. La terapia tenta di ridare senso alla vita in modo che uno ha il coraggio di fare scelte che sono sia gratificante e socialmente costruttivo. Dopo le sue esperienze in un campo di concentramento nazista, Victor Frankl ha sviluppato un tipo di terapia esistenziale chiamato logoterapia. Frankl ha creduto che i prigionieri sopravvissuti fatto perché hanno mantenuto loghi, un senso di significato. La terapia è orientata verso aiutando i clienti a rivalutare ciò che conta davvero (significativo) nella vita.

Terapie di comportamento . Terapie di comportamento uso imparare principi per eliminare o ridurre disadattivi regalo. Questo approccio terapeutico non si occupa di conflitti inconsci, ma utilizza i principi della teoria sociale di apprendimento e personalità per aiutare le persone in formazione accurate percezione dei loro sentimenti e di se stessi. Terapisti di comportamento concentrarsi sull'insegnamento ai client di estinguere (disimparare) comportamenti disadattivi (quelle basate su paure infondate, ad esempio), che si sentono sono acquisite attraverso il condizionamento classico e operante nel vivere quotidiano. A loro volta, queste stesse procedure di apprendimento possono essere utilizzate per estinguere comportamenti disadattivi.

•Desensibilizzazione sistematica (sviluppato da Joseph Wolpe) i client devono imparare ad associare rilassamento profondo con effetti grafici successivi di anxiety‐provoking stimoli o situazioni. Inizialmente i client vengono insegnati per rilassarsi, quindi per visualizzare elementi timorosi o eventi e poi di coniugare il relax con la visualizzazione. Questa procedura è stata trovata per essere particolarmente efficace nel trattare con le fobie.


•Nella terapia implosive, i client devono immaginare e trattare con loro peggiori paure in un ambiente sicuro di un analista, una procedura che spesso porta all'estinzione dell'ansia.


•Inondazioni, clienti, accompagnati da un terapista, vengono inseriti nella situazione reale che temono al fine di affrontare e spegnere, loro paura. Ad esempio, una persona con agorafobia (paura dei luoghi aperti) potrebbe essere accompagnata da un terapista in un negozio o la folla.


•Biofeedback richiede che una funzione del corpo (ad esempio, frequenza cardiaca o tensione muscolare) essere monitorati e le informazioni alimentato a un client. Attraverso questo processo, un client Impara le tecniche per controllare la funzione, ad esempio, imparare a rilassarsi per rallentare la frequenza cardiaca o diminuire la tensione muscolare.


•Aversive condizionata richiede un client ripetutamente per coppia regalo indesiderabile con stimoli avversivi (ad esempio, scosse elettriche, nausea‐producing sostanze o insulti verbali) al fine di fermare il regalo. Mischiare alcol con una sostanza nausea‐producing, risultante in un'associazione fra ingestione di alcol e situazioni spiacevoli, è un esempio di che ha avversione condizionata.


•Quando la tecnica di apprendimento della modellazione è utilizzata per modificare il comportamento, un client orologi un'altra persona eseguire regalo temuto del client e con incoraggiamento da parte del terapeuta, il client copia che le prestazioni.


•Specialmente nelle istituzioni, terapisti possono stabilire ciò che è noto come un token economy, in cui i token sono dato come ricompensa (una procedura dell'operatore) per incoraggiare comportamenti (forma) come alzarsi dal letto e vestirsi. Un numero sufficiente di gettoni poi può essere scambiato per premi come cibo e film.


Terapie Cognitive. Terapie cognitive uso apprendimento dei principi che coinvolgono cognizione per modificare pensieri disadattivi, convinzioni e sentimenti che contribuiscono ai problemi emotivi e comportamentali.

•Terapia cognitiva per la depressione è stato originariamente sviluppato da Aaron Beck, che ha suggerito che le persone depresse Mostra se stessi e il mondo intorno a loro negativamente a causa di distorsioni nel pensare. Queste distorsioni sono classificate come percezione selettiva (messa a fuoco sugli eventi solo male), sovrasemplificazione (permettendo un evento scoraggia essere generalizzata ad un'interpretazione negativa di tutti gli eventi) e all‐or‐none pensiero (una tendenza a vedere tutti gli eventi come completamente buono o completamente cattivo). Un client è aiutato a riconoscere e modificare questi comportamenti cognitivi disadattivi.


•Terapia di Rational‐emotive (ET), sviluppato da Albert Ellis, è una delle terapie cognitive più note e si basa sul presupposto che molti problemi derivano da pensiero irrazionale. Persone sono pensati per diventare infelice e per sviluppare abitudini di self‐defeating a causa delle credenze difettose. Un esempio potrebbe essere una persona che ha bisogno di essere perfetto in tutte le azioni e si sente triste dopo il fallimento. La terapia aiuta un cliente a comprendere l'irrazionalità e le conseguenze di un tale modo di pensare, ridurre l'ansia in una situazione stressante e imparare a sostituire la tattica più efficace di docenti.


Terapia femminista. Femminista terapia è emerso come una sfida al ruolo di istituzione di salute mentale nel mantenere le disuguaglianze sociali tra uomini e donne e altri gruppi di maggioranza e minoranza. Terapisti femministi oppongono all'uso di entrambi gli stereotipi di gender‐role, che sostengono le credenze culturali nel maschio superiorità e inferiorità femminile e qualsiasi tipo di discriminazione sulla base dell'età, gruppo etnico o orientamento sessuale. Anche se questi terapisti utilizzano una varietà di tecniche terapeutiche, considerano sempre il ruolo della società nel creare discriminazioni e contribuendo in tal modo ai problemi di un cliente nella vita quotidiana. I terapisti sono incoraggiati a capire i propri pregiudizi sociali e il modo in cui quei pregiudizi operano nel processo terapeutico.

Terapie di gruppo . Terapie di gruppo applicare principi terapeutici, fatta eccezione per la psicoanalisi, a un gruppo di persone. Anche se in terapia di gruppo non è così ampia come in terapia individuale coinvolgimento di un terapista con un singolo client, client imparano dalle esperienze di altri clienti e dalle loro reazioni ad uno altro. Attività di gruppo possono includere presa così come sostegno e confronto di altri membri del gruppo. Alcuni gruppi di concentrano su strategie particolari. Questa procedura è solitamente meno costosa di terapia individuale.

•Nella terapia della famiglia, tutti i membri della famiglia partecipano, individualmente e come gruppo. Il processo consente relazioni distruttive e stili di interazione per essere identificato e modificato. Una famiglia è considerata qualsiasi gruppo di persone che si sono impegnate per il benessere di altro, preferibilmente per la vita.


•Terapia di coppia assiste mariti e mogli per lavorare insieme come una coppia per risolvere i loro problemi e ha come obiettivo principale lo sviluppo di aspettative realistiche circa una relazione coniugale.


•Gruppi di presa, così chiamata perché essi non comprendono nessun terapeuta professionista, è costituito da persone che volontariamente assemblare su base regolare per discutere argomenti di interesse. I membri del gruppo, tra cui il leader del gruppo, forniscono supporto per aiutare i singoli membri con problemi. Tali gruppi, perché utilizzare le risorse comunitarie e sono di conseguenza relativamente poco costosi, sono importanti per molte persone. Alcolisti anonimi (AA) e prendere i chili sensibilmente (TOPS) sono due dei più noti gruppi di presa.


•Nei gruppi di sensibilità, i partecipanti impegnano in attività che favoriscono la self‐awareness individuale e la consapevolezza e la fiducia degli altri.


•Gruppi d'incontro aiuta i membri a confrontarsi con esperienze di emotion‐laden apertamente e senza distorsioni. Membri del gruppo fastidiosi comportamenti dei singoli membri, come incessante vantarsi o continuo "put‐downs" degli altri, di identificare e affrontano apertamente la persona per tale comportamento. Il gruppo permette ai partecipanti di sentirsi liberi di esprimere i veri sentimenti uno di altro.


•In psicodramma, un iniziale approccio di gruppo, un individuo agisce fuori incidenti simili a quelli che causano problemi di passare. La tecnica utilizza role‐reversal, con il cliente, assumendo il ruolo della persona creando difficoltà, come un aiuto in problemi di comprensione della vita.


Psicologia di comunità. Psicologia di comunità praticanti cercano di raggiungere la comunità di fornire servizi quali centri di salute della Comunità e soprattutto all'effetto sociale cambiare attraverso la pianificazione, la prevenzione, l'intervento precoce, la valutazione, la ricerca e l'emancipazione degli individui. Un obiettivo principale dello sforzo è di rafforzare le reti di sostegno sociale esistenti e per stimolare la formazione di nuove reti per far fronte alle sfide. Una idea chiave in psicologia di comunità è empowerment, aiutare le persone a utilizzare le competenze esistenti e a sviluppare motivazione ad acquisire nuove conoscenze al fine di ottenere il controllo sulle loro vite.

•Centri di intervento di crisi, come quelli che assistono le vittime di stupro, aiutare le persone a trattare con breve, situazioni di stress derivanti da una crisi. I centri anche aiutano nell'educazione della Comunità sui problemi incontrati e, sulla base di tali problemi, spesso avvocato cambiamenti nelle istituzioni comunitarie e le organizzazioni.


•Case a metà strada comunità fungono da impianti di trattamento e residenze per coloro che sono stati rilasciati da un ospedale psichiatrico o in prigione e per coloro che sono considerati a rischio di aver bisogno di cure ospedaliere di mentale. Essi sono gestiti da un personale non professionale sotto la supervisione di un professionista. I residenti lavorano nella Comunità ma ricevano qualche supervisione e un sostegno nelle attività quotidiane.

Registrati via email