sabrx di sabrx
Ominide 214 punti

L'attenzione è necessaria per la memoria. Essa ci aiuta a focalizzarsi su determinati stimoli che per noi risultano interessanti . La memoria ci è un sistema complesso che ci permette di conservare dei dati per poi richiamarli alla mente quando è necessario. Gli scienziati affermano che esistono più memorie:
--> Memoria a breve termine ( Miller 1920 2012, viene chiamata anche la memoria del “magico numero 7) della durata di circa 30 secondi.
--> Memoria a lungo termine , suddivisa a sua volta:
-semantica;
- episodica;
- procedurale.
--> Memoria visiva. Memoria prospettica.
Il primo studioso della Memoria fu Ebbinghaus che riuscì a scoprire dei meccanismi e delle modalità di memorizzazione. Inoltre affermava che
:
-Chi fatica di più impara di più.
-Bisogna ripetere tante volta.
-L’apprendimento distribuito è più efficace dell’apprendimento concentrato.
-Esiste un effetto seriale, ricordiamo meglio gli elementi o iniziali o finali.

Registrati via email