Ominide 50 punti

Tipi di apprendimento

Apprendimento cognitivo: processi d’apprendimento con cui vengono acquisiti contenuti mentali e il soggetto ha una parte attiva.

1 L’apprendimento latente (nascosto): ci sono situazioni in cui si verifica l’apprendimento, ma la prestazione arriva solo più tardi.
2 L’insight: un processo in cui compare un improvviso atto intelligente a sbloccare la situazione. Questo è stato studiato da Wolfang Köler, psicologo tedesco, tra i fondatori della scuola della Gestalt. Dal 1912 al 1920 condusse indagini sperimentali sull’isola di Tenerife, nelle Canarie, dove l’Accademia Prussiana delle scienze aveva una Stazione per lo studio delle scimmie antropomorfe. Qui condusse esperimenti con delle scimmie, che sottoponeva a problemi. Gli esperimenti devono seguire regole ben precise altrimenti il soggetto non ricorre all’uso dell’insight:

1 Il soggetto deve trovarsi alle prese con una difficoltà.
2 Il problema da risolvere deve trovarsi in una fascia adeguata di difficoltà
3 Il soggetto deve poter conoscere gli elementi della situazione utili per risolvere il problema.

apprendimento sociale: Gli esseri viventi imparano rapidamente comportamenti nuovi, anche complessi, assumendoli dagli altri. In questa maniera si apprende senza prove risparmiandosi tante fatiche. Il processo con cui un soggetto impara dagli altri e rapidamente acquisisce comportamenti nuovi è l’apprendimento sociale.

1 L’imitazione: è stato studiato principalmente ad Albert Bandura, un comportamentista Americano. Secondo lui nell’apprendimento per imitazione avvengono due fatti importanti:
1 L’altro fa da modello
2 Il modello fa da rinforzo

2 La tradizione: un soggetto acquisisce per via orale ecc modi di fare diffusi in una popolazione e riconosciuti come utili.

Apprendimento nell'etologia: gli etologi hanno dimostrato una forma di apprendimento che era sfuggita alla psicologia sperimentale: l’imprinting (marchiare):
1 Si può verificare solo durante un preciso arco di tempo nel corso della vita: la fase sensibile, di solito cade in prossimità della nascita e dura pochi giorni o poche ore.
2 Ciò che si è imparato con l’imprinting è duraturo.
3 L’effetto dell’imprinting non sempre si vede subito.
L’imprinting del seguire è un esempio noto studiato con esperimenti. Un altro esempio è l’imprinting del canto. Gli animali delle differenti specie non hanno tutti la stessa tendenza ad imparare, ma sono predisposti per natura. Salendo i livelli della scala zoologica cresce la capacità di apprendere. Gli animali più evoluti sanno apprendere meglio perché hanno a disposizione più forme d’apprendimento e perché le sanno usare a seconda delle esigenze. Gli animali evoluti sono polivalenti cioè in grado di imparare una varietà di cose diverse.

Registrati via email