In strada come in rete - Regolamento

Regolamento che spiega le modalità di partecipazione delle scuole al concorso In strada come in rete.

Serena Rosticci
E io lo dico a Skuola.net
Regolamento

Iniziativa denominata: In strada come in rete
Promossa da: Provincia di Roma, Ue "Servizio di Polizia Provinciale e Protezione civile" con sede in Via IV Novembre 119/A, 00187 Roma.
In collaborazione con: Polizia Postale e delle comunicazioni presso il polo anticrimine della Polizia di Stato, con sede in Via Tuscolana 1558, 00179 Roma.
Con il supporto organizzativo di: Skuola.net S.r.l. con sede in C.so Castelfidardo 30/A, 10128 Torino.
PREMESSA
La presente iniziativa è rivolta agli studenti delle scuole pubbliche secondarie di primo grado presenti nel territorio della Provincia di Roma al fine di sensibilizzare i giovani ad un comportamento sicuro e responsabile sia sulla strada, in particolar modo nell’uso del motorino o di altri mezzi di locomozione, sia nell’uso dello strumento di Internet, ed evitare comportamenti imprudenti e non consapevoli delle opportunità, ma anche delle responsabilità e dei rischi della circolazione sia in strada sia in rete.
CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE
1. La Polizia Postale e delle Comunicazioni e la Polizia Provinciale (di seguito “I Promotori”) invieranno alle scuole coinvolte una comunicazione che renderà nota la presente iniziativa e l’invito a parteciparvi.

2. Gli studenti delle classi coinvolte saranno invitati a realizzare – con il supporto di un esperto messo a disposizione dagli organizzatori – una sceneggiatura ispirata al duplice tema della circolazione sicura e consapevole su strada e della navigazione sicura e consapevole in Internet, come descritto in premessa.

3. Ciascuna classe potrà inviare un solo elaborato e verranno considerati soltanto gli elaborati svolti da un’intera classe e non da singoli alunni. Inoltre l’elaborato non può essere fatto da più classi insieme.

4. Gli elaborati potranno essere inviati dal 15 Aprile 2013 al 30 Aprile 2013 al seguente indirizzo di posta elettronica: mail_placeholder, indicando il nome del docente referente insieme ad un recapito telefonico.

5. Un’apposita commissione costituita da:

- n. 1 rappresentante per la Polizia Postale e delle Comunicazioni
- n. 1 rappresentante per la Polizia Provinciale
- n. 1 rappresentante per Skuola.net

si riserverà di verificare gli elaborati pervenuti e di non considerare elaborati che non siano attinenti con il tema proposto o, comunque, ritenuti non idonei a partecipare (es. osceni, volgari, offensivi, che inneggino o incitino alla violenza, alla discriminazione razziale, religiosa, culturale o di genere, che suggeriscano o inducano comportamenti illegali, ecc.).

6. Gli elaborati ritenuti idonei a partecipare all’iniziativa saranno pubblicati in formato .pdf in una sezione del sito www.skuola.net a partire dal 23 maggio 2013.

7. Fra tutti gli elaborati pervenuti nel periodo dal 15 aprile al 30 aprile 2013, la Commissione di cui sopra, premierà i tre ritenuti migliori in termini di propositività, originalità e maggiormente in tema con la finalità educativa del progetto. La classe che l’ha inviato si aggiudicherà:

 n. 1 lettore multimediale per ciascun ragazzo componente di ciascuna classe

8. La migliore delle tre sceneggiature vincitrici verrà considerata come base per la successiva realizzazione di uno spot istituzionale di sensibilizzazione e di educazione alla legalità. I ragazzi potranno essere coinvolti nella preparazione e realizzazione dello spot.

9. Ad insindacabile giudizio della Commissione, i premi non verranno assegnati nel caso in cui gli elaborati non risultino soddisfacenti o qualora la scuola partecipante risultasse già assegnataria o vincitrice di una precedente edizione. Il presente art. non verrà applicato nel caso in cui partecipasse al concorso la sede succursale di una scuola già vincitrice.

Clausole Generali.
A. L’individuazione degli elaborati vincitori del concorso avverrà entro il 10 giugno 2013.
B. Una volta individuate le classi e le relative scuole corrispondenti agli elaborati vincitori, i Promotori invieranno all’attenzione dell’insegnante referente e p.c. al Dirigente Scolastico di ciascuna scuola, la lettera di comunicazione della vincita tramite raccomandata a/r, e anticipata via fax.
C. Al ricevimento della predetta comunicazione, la persona di riferimento sarà tenuta a restituire tramite fax, al numero indicato nella comunicazione stessa, la lettera di accettazione o di rifiuto del premio, oltre alla copia del documento di riconoscimento. Il mancato invio del fax, secondo le modalità sopra indicate, entro e non oltre 7 giorni dal ricevimento della comunicazione, sarà automaticamente considerato come rifiuto del premio; conseguentemente, l’organizzatore provvederà a far subentrare la riserva individuata dalla giuria.
D. Verrà infatti individuata n. 1 classe di riserva (fra le successive meglio classificate). La comunicazione di vincita seguirà le stesse modalità utilizzate per i vincitori. La riserva dovrà anch’essa inviare un fax al numero indicato nella raccomandata, entro e non oltre il termine massimo di 7 giorni dal ricevimento della comunicazione.
E. I premi verranno consegnati direttamente presso le scuole senza alcun onere a carico delle scuole stesse.
F. L’iniziativa verrà resa nota attraverso lettera inviata ai dirigenti scolastici.
G. Una copia del presente documento riportante le condizioni di partecipazione sarà consultabile sul sito www.skuola.net
H. I Promotori dell’iniziativa si riservano il diritto di modificare in tutto o in parte il contenuto degli articoli del presente documento, avendo cura che le modifiche apportate non ledano in alcun modo il diritto dei già partecipanti all’iniziativa. Eventuali modifiche saranno portate a conoscenza dei partecipanti con le stesse modalità con cui sono venuti a conoscenza delle condizioni iniziali.
I. I Promotori dell’iniziativa si riservano di non considerare e/o pubblicare, a proprio insindacabile giudizio, elaborati che possano essere ritenuti offensivi, discriminatori, osceni e/o volgari, che inneggino o incitino alla violenza, alla discriminazione razziale, religiosa, culturale o di genere, che suggeriscano o inducano comportamenti illegali, o che comunque non siano ritenute idonee alla partecipazione alla presente iniziativa in quanto non in tema con la stessa o con l’argomento del periodo preso in esame (si veda per esteso il precedente punto 5).
J. I partecipanti, sotto la propria responsabilità, prendono atto ed accettano:
(i) che con l’invio di un elaborato dichiarano che i Promotori sono i legittimi titolari di tutti i diritti relativi e/o connessi all’elaborato inviato e li autorizzano legittimamente a disporne ai fini descritti nel presente documento ed a pubblicarlo nell’area dedicata allo scopo di visione ed eventuale download da parte di terzi;

(ii) che nessuno dei Promotori della presente iniziativa sarà responsabile a nessun titolo dell’eventuale uso e/o abuso che terzi possano fare degli elaborati e delle immagini in essi contenuti;
(iii) di manlevare e tenere indenni i Promotori da qualsivoglia danno, costo e/o spesa, derivanti da o connessi ad eventuali pretese e/o azioni di terzi che si fondino sul fatto che la pubblicazione e/o l’eventuale download degli elaborati nell’area dedicata all’iniziativa violi qualsivoglia legge applicabile ovvero sia lesiva di diritti quali, a titolo meramente esemplificativo, diritti d’autore o connessi, di video/immagini o di altri diritti della personalità quale nome, onore, pudore, ecc.

K. Ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003 si informa che i dati personali:
1. verranno raccolti dai Promotori in qualità di Titolari del trattamento
2. verranno trattati su supporto cartaceo e informatico
3. verranno comunicati a terzi ai soli fini dell’esecuzione della presente iniziativa
4. in qualunque momento, tuttavia, gli interessati potranno esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Decreto Legislativo sopra citato contattando direttamente il titolare del trattamento

L. I Promotori si riservano di sostituire i premi eventualmente non più disponibili sul mercato, con altri simili di pari o maggior valore.
M. L’invio degli elaborati ai fini della partecipazione alla presente iniziativa costituisce atto di accettazione integrale del presente Regolamento e consenso al trattamento dei dati personali.
N. Nel caso in cui un elaborato contenga immagini di minori, gli stessi dovranno essere autorizzati preventivamente ed esplicitamente a comparire in foto/video/audio da un genitore o da chi ne esercita la patria potestà, mediante il rilascio di un’apposita liberatoria. Un modello di liberatoria sarà inviato alle scuole dai Promotori del presente concorso, congiuntamente alla lettera ai dirigenti scolastici di cui al precedente punto F.
(i)

Registrati via email
In evidenza