Scopri come partecipare

Tutto quello che devi sapere per partecipare alla IV edizione del concorso associato al progetto di "In strada come in Rete".

Serena Rosticci
E io lo dico a Skuola.net
COME PARTECIPARE AL CONCORSO

Partecipare alla IV edizione del concorso In strada come in rete è semplicissimo. La Polizia Postale e delle Comunicazioni e la Polizia Provinciale invieranno alle scuole coinvolte una comunicazione che renderà nota la presente iniziativa e l’invito a parteciparvi.
Gli studenti delle classi coinvolte saranno invitati a realizzare – con il supporto di un esperto messo a disposizione dagli organizzatori – una sceneggiatura ispirata al duplice tema della circolazione sicura e consapevole su strada e della navigazione sicura e consapevole in Internet.

INVIA IL TUO LAVORO - Ciascuna classe potrà inviare un solo elaborato e verranno considerati soltanto gli elaborati svolti da un’intera classe e non da singoli alunni. Inoltre l’elaborato non può essere fatto da più classi insieme. Gli elaborati potranno essere inviati dal 15 Aprile 2013 al 30 Aprile 2013 al seguente indirizzo di posta elettronica: instradacomeinrete@provincia.roma.it, indicando il nome del docente referente insieme ad un recapito telefonico.

I GIUDICI - Un’apposita commissione costituita da:
- n. 1 rappresentante per la Polizia Postale e delle Comunicazioni
- n. 1 rappresentante per la Polizia Provinciale
- n. 1 rappresentante per Skuola.net
si riserverà di verificare gli elaborati pervenuti e di non considerare elaborati che non siano attinenti con il tema proposto o, comunque, ritenuti non idonei a partecipare (es. osceni, volgari, offensivi, che inneggino o incitino alla violenza, alla discriminazione razziale, religiosa, culturale o di genere, che suggeriscano o inducano comportamenti illegali, ecc.).

I MIGLIORI - Gli elaborati ritenuti idonei a partecipare all’iniziativa saranno pubblicati in formato .pdf sul nostro sito a partire dal 23 maggio 2013. Fra tutti gli elaborati pervenuti nel periodo dal 15 aprile al 30 aprile 2013, la Commissione di cui sopra, premierà i tre ritenuti migliori in termini di propositività, originalità e maggiormente in tema con la finalità educativa del progetto. La classe che l’ha inviato si aggiudicherà un lettore multimediale per ciascun ragazzo componente di ciascuna classe.

IL VIDEO MIGLIORE DIVENTA UNO SPOT -
La migliore delle tre sceneggiature vincitrici verrà considerata come base per la successiva realizzazione di uno spot istituzionale di sensibilizzazione e di educazione alla legalità. I ragazzi potranno essere coinvolti nella preparazione e realizzazione dello spot.

NON PUOI PARTECIPARE SE... - Ad insindacabile giudizio della Commissione, i premi non verranno assegnati nel caso in cui gli elaborati non risultino soddisfacenti o qualora la scuola partecipante risultasse già assegnataria o vincitrice di una precedente edizione.

Cosa aspetti? Partecipa anche tu!
Registrati via email
In evidenza