Ominide 50 punti

Pedagogia a Roma

La storia dell’idea pedagogica a Roma deve prendere avvio dal dato che è storia dell’educazione di un popolo di contadini, di proprietari terrieri.
Le forme di vita contadine hanno di caratteristico che giungono a fissarsi in tradizione, in comportamenti, attività, abitudini e rapporti che si ripetono uguali nel tempo.
Le principali differenze con la pedagogia dell’età greca sono:
* Dal punto di vista economico Roma nasce come un insieme di villaggi di agricoltori e pastori.
* In Grecia lo scarto è dato dalla colonizzazione.
* A Roma manca un maestro, mentre in Grecia vi era la figura di Omero.
* Non esiste nessun poema di riferimento, infatti, i romani erano più teorici che pratici e tutte le loro elaborazioni culturali risentono di questo spirito politico. Marrau sostiene che in tutta la lingua latina sono presenti pochissimi termini astratti e anche parole astratte hanno un significato concreto.
* Il valore di riferimento per la Grecia classica era la polis, mentre all’interno della società romana l’ambito sociale di riferimento era la famiglia.
* In Grecia c’era un legislatore che scriveva le leggi. A Roma le leggi sono già rispettate all’interno della società; si assiste solo ad una sistematica trascrizione di quelle leggi che poi diverranno del mos maiorum ma che comunque erano delle leggi già presenti nella società.
* Nell’antica Grecia l’ideale arcaico era quello dell’eroe, l’ideale classico ad Atene era il cittadino mentre nella cultura romana l’ideale era quello del pater familia.
A Roma la filosofia epicurea non veniva presa in considerazione perché il vivi nascosto non poteva essere presente nella società romana. Accolgono quindi lo stoicismo.

Alcuni dei valori legati al mos maiorum
* Pietas: rispetto verso antenati e dei
* Gravitas: dignità personale
* Virtus: riguardava la fermezza del carattere
Va, inoltre, ad esaltare l’ideale dell’oratore:colui che sa ben vivere e ben dire.
Eclettismo si ha quando il pensatore riesce ad estrapolare dalle filosofie gli elementi positivi.

Registrati via email