Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Didattica generale

Elementi di didattica Generale, significato del processo di insegnamento-apprendimento, le funzioni dell'insegnante e dell'alunno

E io lo dico a Skuola.net
Didattica generale

La Didattica é una scienza dell'educazione che si é affermata epistemologicamente in tempi recenti (anni 70) a causa dell'erronea attribuzione di "ancella" della Pedagogia ed ancor prima della Filosofia dell'educazione. Il filosofo Gentile con il suo pensiero neoidealista che identidicava la teoria con la prassi (chi sa la storia, la matematica, l'italiano é in grado di insegnare la storia, la matematica, l'italiano) ha ostacolato molto la ricerca didattica.
La Didattica ha un oggetto: insegnamento; un campo: scuola-extrascuola; un metodo: la ricerca.
L'insegnamento auspica l'apprendimento, infatti il docente crea le capacità ed i mezzi per far diventare un alunno uno studente, liberamente consensiente di imparare i saperi disciplinari. L'extrascuola é l'insieme di tutte quelle agenzie formative che si collegano al sistema scuola (famiglia, associazioni, e-learning, biblioteche, palestre, musei).
La ricerca é un connubio tra teoria/prassi adatto a comprendere e valutare il processo di insegnamento/apprendimento, i vari tipi sono: teorica; empirica; orientata all'innovazione didattica di deweyana memoria; strumentale, utile per analizzare i momti di squilibrio nel processo di inseganmetno/apprendimento poichè vengono isolate tutte le componenti affett ivo-relazionali dei membri che fanno parte della ricerca; ricerca-azione deriva dallo sviluppo della teoria del campo di Lewin (anni 40), il ricercatore non si limita ad osservare ma diviene elemento integrante della ricerca stessa; clinica, mutuata dall'antropologia culturale; emeneutica valuta la realtà come un testo da comprendere. L'insegnante (colui che traduce la realtà in rappresentazione) é un mediatore tra i saperi disciplinari e l'alunno. Le sue funzioni primarie sono: Mentoring- oragnizza con rigore sistematico la discipplina d'insegnamento; Coaching incita, loda promuove o richiama l'alunno (considerando i suoi bisogni e le sue motivazioni), spiega all'alunno che é importante capire dai propri errori (Thorndike e Popper); Shaping suddivide gli esercizi, i compiti in maniera graduale, dal semplice al complesso; Fading si rende meno presente quando nell'alunno é avvenuto l'apprendimento significativo di conoscenze, competenze, abilità, valori e significati della disciplina.
Il discente ha il diritto-dovere di organizzare le conoscenze, richiamarle alla memoria in maniera proficua, ricercare vari punti di vista su un argomento, confrontarsi con i coetanei oltre che con il docente; andare oltre il significato letterale delle parole, riflettere sulle proprie competenze (metacognizione) in modo di dare un senso al proprio essere persona integrata in uno specigico contesto socio-culturale
Contenuti correlati
Oppure registrati per copiare