“One love Manchester”: le emozioni più forti del concerto

redazione
Di redazione

“One love Manchester”: le emozioni più forti del concerto

Il 4 giugno, oltre 50mila persone si sono presentate al concerto di beneficenza “One love Manchester” all’ Old Traffird Cricket Ground della città inglese, per onorare insieme la memoria delle 22 vittime dell'attentato del 22 maggio. All’ evento hanno partecipato grandi nomi della musica, da Robbie Williams a Justin Bieber, dai Coldplay a Miley Cyrus e Katy Perry oltre all’ organizzatrice Ariana Grande.

Si comincia con forza e felicità

Fra i primi ad esibirsi Robbie Williams che ha cantato 'Angels' e 'Strong' per dare forza a Manchester, a questo messaggio il pubblico ha risposto “We’re strong”. Miley Cyrus e Pharell Williams hanno invece incantato i presenti con 'Happy' con cui sono riusciti a trasmettere l’importanza della felicità.

Una commovente Ariana

Il momento clou del concerto però è stato quando sul palco è salita Ariana Grande. Indossando una felpa dotata della scritta 'We love Manchester' la giovane artista ha iniziato subito a cantare 'Let it go', con il pubblico che ha tirato fuori centinai di striscioni rosa. Dopo aver invitato sul palco Victoria Manet, Ariana ha intonato insieme a lei 'Better days' e ha poi chiuso la sua performance con 'You are my everithing' insieme ad un coro di ragazzi giovanissimi con la divisa della Parr’s Wood high School.


Margherita Murizzi

Commenti
Skuola | TV
Non perdere l'ultima puntata della stagione!

Anche la Skuola Tv va in vacanza. Mercoledì prossimo infatti, ci sarà l'ultima puntata...tranquillo perchè dopo l'estate torneremo!

28 giugno 2017 ore 16:30

Segui la diretta