Ariana Grande torna sul palco a Manchester

Leggo
In collaborazione con Leggo

Ariana Grande torna sul palco a Manchester

"Non lasceremo che l'odio vinca". Così la giovane cantante Ariana Grande scrive nella lettera rivolta ai fan, la prima dichiarazione pubblica dall'attentato alla Manchester Arena durante un suo concerto. E' per questo motivo che la pop-star, ha deciso di tornare a Manchester per un concerto di beneficenza. L'evento sarà ospitato dall'Old Trafford Cricket Ground, con 50mila persone attese e si terrà il giorno 4 giugno, mentre il tour Dangerous Women riprenderà il 7 giugno a Parigi (per poi proseguire con le date a Roma e a Torino). Lo show prenderà il nome di "One Love Manchester" per dare supporto a una città devastata dalla recente tragedia. Per le persone che erano alla Manchester Arena, l'ingresso sarà gratuito. L'intero incasso del concerto sarà devoluto il beneficenza per aiutare le famiglie delle vittime. Inoltre lo show verrà trasmesso in diretta dalla BBC. Lo riporta Leggo.it.

Chi ci sarà

Ovviamente non mancheranno gli ospiti, grandi amici di Ariana e anche loro con successo internazionale. Tra loro, i Coldplay, Justin Bieber, Katy Perry, Miley Cyrus, e i Take That. Tutti questi artisti in questi giorni hanno supportato la cantante e sostenuto Manchester, esortando i loro fan sui social, a fare una donazione per le famiglie delle vittime dell'attentato di lunedì 22 maggio. "Assolutamente orrendo quello che è successo a Manchester stasera. Il mio pensiero va al popolo di Manchester e anche ad Ari e la sua squadra xx" scrive Niall Horan su twitter. Anche lui parteciperà al concerto.
I Colplay invece scrivono "Inviamo tutto il nostro affetto a tutti quelli colpiti dalla tragedia di ieri sera a manchester, con amore. J g w p c". Susanna Galli