Home Invia e guadagna
Registrati
 

Password dimenticata?

Registrati ora.

Sesso a scuola: "Me lo hanno chiesto..."

Daniele | Segui su Google+ - 04 febbraio 2007 40 commenti
E io lo dico a Skuola.net
Della sconvolgente vicenda abbiamo già parlato la scorsa settimana. Ora vengono fuori altri particolari che sicuramente giustificano la vicenda...la protagonista, ha infatti spiegato, a chi chiedeva il perché di questo gesto, che "Me lo hanno chiesto e io l'ho fatto". Giustamente, a una richiesta gentile è buona educazione rispondere sempre in maniera affermativa. Perciò la ragazza si è prestata a fare sesso con un suo compagno di classe. Solo e soltanto per gentilezza, niente di più. Insomma tanto rumore per nulla, ha fatto intendere, ho semplicemente soddisfatto un desiderio dei miei compagni. Questo è quanto è scaturito dall'interrogatorio cui la ragazza è stata sottoposta venerdì. Sono stati ascoltati anche i compagni di classe presenti al fattaccio, ciò ha permesso di appurare che la prestazione sessuale fra i due minori si è svolta fra la
prima e la seconda ora di lezione di sabato: la porta dell'aula era chiusa ma
non a chiave e i due ragazzi sarebbero stati spalleggiati e coperti da altri
compagni. I quali si sono pure presi la premura di filmare il tutto per conto degli interessati e farli girare per il resto della skuola: insomma, non si nega a nessuno un aiuto per diventare famosi.
A mio parere queste dichiarazioni aggiungono dei toni ancor più tristi alla vicenda, perché fanno capire che i protagonisti non hanno compreso la gravità del loro gesto. Infatti, quale ragazza, tra di voi (dando per scontato che il ragazzi medio italiano è sempre in calore e non si tira mai indietro), si concederebbe solo se qualcuno "gentilmente" lo chiedesse? Penso nessuna...
Comunque, che ne pensate di queste nuove dichiarazioni? Commentate l'articolo!
Contenuti correlati
Oppure registrati per copiare