5 trucchi per fare i calcoli senza smartphone

SerenaSantoli
Di SerenaSantoli

Oggi è consuetudine avere sempre in tasca uno smartphone pronto ad aiutarci nella vita quotidiana con sottrazioni, somme, moltiplicazioni e, peggio ancora, divisioni: carta e penna sono un vago ricordo delle scuole elementari, e che dire dei calcoli a mente? Se però vi trovate al supermercato, in pizzeria o al bar, è necessario fare i calcoli velocemente per non essere fregati. Ecco i 5 trucchi per fare i calcoli senza smartphone, così come consigliato da Il Post.

5. Sommare e sottrarre da sinistra a destra

Per fare i calcoli a penna, ricorrete al classico metodo di quando eravate piccoli: incolonnate unità e decine. Per fare tutto a mente, meglio partire da sinistra e poi andare verso destra.

4. Per i numeri sopra il cento

Rendersi la vita più facile, quando si impazzisce con i numeri maggiori di cento, è arrotondare al numero che finisce per zero più vicino o più comodo.

3. Le fantastiche frazioni

Un passo avanti per i calcoli last minute sono le frazioni. "Sapere quindi che 1/2 è equivalente a 0,5 e che 1/4 è equivalente a 0,25 ci semplifica i conti in molte occasioni, anche quando stiamo leggendo un articolo che cita delle statistiche", scrive Il Post. Quindi, un po' come da piccoli avevamo imparato a memoria le tabelline, bene fare lo stesso con le frazioni.

2. Moltiplicazioni, addio fatica

Ci sono degli escamotage per non cascare nelle moltiplicazioni errate. Un numero facile da moltiplicare è il 10: basta aggiungere uno zero in fondo. Anche il 5 è una soluzione: moltiplicare prima per 10 e poi dividere per 2.

1. Fermi docet

Una trovata ingegnosa è rifarsi alla “stima di Fermi”, in riferimento al premio Nobel per la fisica. Basta semplificare i grandi numeri considerandoli come numeri più piccoli moltiplicati per potenze di 10.

Serena Santoli
Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta