Lezioni universitarie sovrapposte, come fare?

Cristina Montini
Di Cristina Montini

lezioni universitarie

Tra tutti i problemi tipici di uno studente universitario, il più fastidioso, complicato e irritante è quello della sovrapposizione degli orari delle lezioni. Seccature frequenti soprattutto negli atenei di grandi dimensioni e che mandano in tilt preferibilmente gli studenti al primo anno… perché poi ci si abitua.

QUANDO LE LEZIONI SONO UN PROBLEMA - L’università sarebbe un po’ più semplice se non si dovessero fare i salti mortali per essere presenti a tutte le lezioni che ci interessano. I corsi spesso hanno orari improponibili, oppure ci sono vuoti di tempo tra una lezione e l’altra che si deve riuscire ad ottimizzare impegnandosi in mille attività contemporaneamente, o ancora, bisogna arrabattarsi per essere presenti in tempi record a lezioni che si tengono in sedi diverse della stessa facoltà. Tuttavia questo si può superare: lo studente universitario si ingegna, sa di potercela fare e sfodera un’organizzazione da far invidia anche al manager più esperto. Ma quando capita che le lezioni si sovrappongono no, è un brutto colpo!

COME FARE SE LE LEZIONI SI SOVRAPPONGONO - Se l’orario di due o più lezioni coincidono tra loro, la tipica espressione che viene fuori dal cuore di ogni bravo studente universitario è: “Nooooo, caspiterinaaaa!” (abbiamo pensato di “parafrasarla” per ovvi motivi). Ma anche di fronte a questo ostacolo che apparentemente sembra insormontabile, lo studente universitario riesce ad uscire vittorioso. Come? Ecco le strategie per sopravvivere all’università:

– Organizzarsi con uno o più amici per seguire differenti lezioni e poi scambiarsi gli appunti.

– Chiedere il cambio cattedra in segreteria (per quelle facoltà che lo permettono).

Scegliere di seguire solo le materie che riteniamo siano più difficili da studiare da soli.

– Se frequentate una facoltà piccola potete parlare con i vostri compagni di corso e proporre al professore un orario che soddisfi le esigenze di tutti. Se il prof è disponibile è fatta!

– Se modificare l’orario della lezione non è possibile, ma ritenete che quella lezione sia comunque importante per voi, potete parlare direttamente con il prof scambiandovi un contatto. Questo può essere utile per reperire dispense o altro materiale distribuito a lezione direttamente dal professore ed avere info su eventuali esoneri o laboratori.

– Se invece si accavallano delle lezioni la cui frequenza è obbligatoria, fate presente il problema in segreteria in modo da porre la questione alla conoscenza del dipartimento competente e sperare in una riformulazione del calendario delle lezioni.

Cristina Montini

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta