Fuga di cervelli: una generazione al cinema

Film Fuga di Cervelli nei cinema dal 21 Novembre 2013

Skuola.net vi parla in esclusiva del film Fuga di Cervelli, nelle sale dal prossimo 21 Novembre. I ragazzi italiani che partono per motivi di studio, lavoro, o semplicemente per sogno di vivere in un ambiente multiculturale e stimolante, sono in numero sempre crescente. E c'è anche chi, come il protagonista del film, sceglie di partire per seguire il proprio cuore. Emilio, infatti, sceglie di fare le valigie per seguire un "cervello in fuga" fino in Inghilterra, per dichiararle il proprio amore. E infatti sono molti i giovani italiani che in questi anni si sono diretti proprio verso Inghilterra per trovare la propria strada, e non si parla solo di scienziati: il paese infatti è uno di quelli che incentiva di più la nascita di Start Up, fornendo un'occasione ai giovani imprenditori dalle idee brillanti che non trovano un appoggio in patria. Ma c'è sempre un'opportunità per chi ha deciso di rimanere: un buon esempio sono i componenti del cast del film, che ce l'hanno fatta grazie al talento, le buone idee e, forse, una buona stella. Paolo Ruffini, Guglielmo Scilla, i Panpers e Frank Matano sono infatti approdati al cinema da percorsi diversi ma ugualmente eccezionali.

ESPERIENZE, SOGNI E AMORE - Londra è la città che, per molti ragazzi italiani, rappresenta il sogno di una vita che sarebbe impossibile da raggiungere in Italia: questo è stato il caso di Andrea, grafico, che ha deciso di trovare il lavoro dei suoi sogni nella città dei suoi sogni, e che ha vissuto per due anni a Notthing hill. Laura, invece, innamorata di Londra, ha deciso di seguire lì un Master in Management Internazionale di sei mesi. Lucia, imprenditrice nel campo della moda, lavora ormai da un anno nella capitale del Regno Unito. E poi c'è la storia di Raffaele e Cristina: lui, impiegato, è stato trasferito a Londra per lavoro e lei, avvocato, ha deciso di mollare un futuro incerto in Italia per seguire l'amore e trovare, a sua volta, la sua strada. Questo è l'esempio di ragazzi come tanti che hanno deciso di partire, e che hanno trovato la felicità al di fuori dall'Italia: proprio come Emilio e Nadia, i protagonisti del film Fuga di Cervelli, che vedremo al cinema dal 21 Novembre 2013.

CHI PARTE E CHI RESTA- Per fortuna, non esiste solo questa realtà: in Italia nel cinema, nel web e nella televisione si stanno facendo largo nuovi talenti solo grazie alle proprie idee e capacità: è il caso degli attori del film Fuga di Cervelli, che Skuola.net vi presenta in esclusiva. Tra i protagonisti, oltre a Paolo Ruffini, volto noto della televisione e del cinema, che è anche il regista e uno dei sceneggiatori del film, c'è anche Guglielmo Scilla, famoso su YouTube con lo pseudonimo di Willwoosh. Il suo canale, nel maggio 2011, risultava essere quello con più iscritti e il più visitato in Italia. Dopo questo enorme successo sul web, Guglielmo è diventato attore di cinema, conduttore radiofonico e, per finire, scrittore. Anche Frank Matano ha iniziato la sua carriera artistica sul web, ed è approdato in seguito alla televisione partecipando a Le Iene. I Panpers, duo comico di Colorado Cafè, sono anche loro giovanissimi, ma già da anni sono tra i personaggi più amati del famoso show di cabaret.

UN FENOMENO IN CRESCITA - Insomma, i giovani che sono riusciti a realizzare i propri sogni in Italia esistono, anche se la "fuga di cervelli" di cui parla il film è un fenomeno in crescita: secondo il recente rapporto Migrantes del 2012, in 5 anni il numero dei residenti all'estero è aumentato del 20 per cento e, Nell'anno 2011/12, il Regno Unito ha accolto più di 25 mila stranieri e più di 1800 ragazzi per il Progetto Erasmus. Ma non sono solo gli studenti a scegliere di andare via: anche gli aspiranti imprenditori trovano in Inghilterra migliori possibilità che in patria: il paese è, infatti, uno di quelli che investe di più nelle Start up.

FUGA DI CERVELLI...E NON SOLO - Partire per l'Inghilterra è anche la scelta di Nadia, personaggio del film Fuga di Cervelli di Paolo Ruffini, classe '78 e già famoso conduttore TV e attore cinematografico. Stavolta Ruffini è allo stesso tempo interprete, regista e sceneggiatore. La storia, che Skuola.net vi racconta in anteprima, comincia con la partenza di Nadia, interpretata dalla modella e attrice Olga Kent, che è un vero e proprio cervello in fuga: studia Medicina e vince una meritata borsa di studio a Oxford, lasciando di stucco il povero Emilio, protagonista del film, da sempre innamorato di lei. Ma il ragazzo non si da per vinto e fa anche lui la sua scelta: con una incasinata ciurma di amici riesce a raggiungere la ragazza in Inghilterra e finalmente dichiararle il suo amore. Insomma, al cinema o nella vita reale, ognuno ha i suoi buoni motivi per una partenza: a noi non rimane che vedere il film, nei cinema dal 21 Novembre.

Film Fuga di Cervelli nei cinema dal 21 Novembre 2013

Corri anche tu al cinema dal 21 novembre a vedere Fuga di Cervelli!

Carla Ardizzone

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta