Buon compleanno Erasmus: 25 anni!

erasmus compie 25 anni

Qualche giorno fa è stato il compleanno dell’Erasmus che ha spento ben 25 candeline. In questi anni, quasi 3 milioni di studenti europei hanno potuto viaggiare e conoscere altri paesi, altre persone e altre lingue. Insomma, sono potuti crescere grazie al programma di scambi interculturali per eccellenza che proprio oggi viene festeggiato all’Istituto Europeo di Fiesole alla presenza del ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo.

CIAO MAMMA, IO PARTO! - Fare un’esperienza in Erasmus è un po’ il sogno di tutti gli studenti universitari. Infatti, chi non conosce il lato divertente dello studio all’estero, quello fatto di feste, di persone nuove, di usanze diverse e dell’indipendenza vera? Persino nelle nostre università, anche gli studenti che non sono in Erasmus sono a conoscenza delle feste organizzate per i ragazzi che vengono a studiare nel nostro paese.

UN'OCCASIONE ANCHE PER CHI NON PARTE - Infatti, quale universitario non hai mai approfittato delle feste organizzate per gli studenti Erasmus per conoscere e magari "rimorchiare" qualche studente straniero? Anche perchè, diciamola tutta, per i ragazzi ogni occasione è buona per divertirsi. A volte però, queste conoscenze avvenute tra una birra e un cocktail, non è raro che si trasformino in vere e proprie amicizie che arricchiscono l'altro e che durano anche quando gli studenti tornano nel loro paese.

TUTTE LE ROSE HANNO LE SPINE - Ovviamente c’è anche il rovescio della medaglia. Quando si arriva in un paese che non è il tuo, prima di tutto devi fare i conti con il senso di spaesamento che la lingua nuova e la lontananza dagli amici e dai parenti comportano. Per non parlare poi dello studio e degli esami da sostenere in una lingua che stai ancora imparando pian piano. Infine spesso i piani di studio che vengono approvati dalle Università di partenza consentono agli studenti di sostenere pochi esami riconosciuti anche da noi, con il risultato di rimanere indietro dopo un semestre passato all'estero.

L’ESPERIENZA CHE ARRICCHISCE - Una cosa però è certa: chiunque torna da questa esperienza dopo averla vissuta nel modo giusto è una persona nuova, più forte, cresciuta ed indipendente. E’ una persona che è riuscita a mettersi in gioco e che torna a casa con un bagaglio di conoscenze che solo l’esperienza, il fare le cose sul campo, può regalarti. Per non parlare anche dell'arricchimento che questo viaggio porta al proprio curriculum e che spesso fa gola a molte aziende.

E tu sei mai stato o hai intenzione di partire in Erasmus? Come è andata?

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta