Le 5 destinazioni migliori per studiare l'inglese

dublino

L'importanza della lingua inglese per gli studenti di oggi lavoratori di domani è innegabile. Qualsiasi carriera vogliate intraprendere, la conoscenza dell'inglese sarà ben apprezzata. Il più delle volte però la formazione scolastica, fatta prevalentemente di nozioni di grammatica e letteratura, non basta e tanti ragazzi scelgono di andare in un paese anglofono per migliorare e praticare la lingua di Oscar Wilde. Ma come scegliere la migliore? Eccovi 4 ( + 1) destinazioni per imparare e approfondire il vostro inglese.

1. Malta

Saint Julians e Valletta, nell'isola di Malta, sono alcune delle destinazioni preferite per chi vuole imparare l'inglese. Perchè? E' un'isola più economica rispetto al Regno Unito (trovate corsi poco costosi in bassa stagione, da Settembre a Giugno) e vi offre anche tanto mare e divertimento. La capitale, Valletta, nel 2018 sarà la Capitale Europea della cultura. Malta è perfetta per chi vuole approfondire l'inglese con un soggiorno o un corso di un breve periodo.

2. Australia

Da un breve soggiorno, come quello a Malta, passiamo ad uno lunghissimo e lontanissimo: hello 'straja! L'Australia è letteralmente un altro mondo ed è per questo che attira sempre più giovani in cerca di un'esperienza di vita eccezionale. Il visto Working Holiday Visa permette ai giovani di lavorare per un anno in Australia: potete imparare l'inglese lavorando e scoprendo il paese dei canguri e dei Koala. L'accento e lo slang australiano sono poi una vera e propria chicca.

3. Regno Unito

Ovviamente l'inglese per eccellenza, col mitico accento british, si parla nel Regno Unito e sopratutto in Inghilterra. Vi abbiamo già elencato le buone ragioni per fare l'università o l'Erasmus nella capitale, Londra, ma prendete in considerazione anche altre città sicuramente meno costose: Edimburgo, Birmingham e tante altre. In molti partono alla volta del lavoro da lavapiatti o cameriere ma informatevi bene e cercate anche soluzioni alternative, come ad esempio la possibilità di fare l'”au pair”. La ragazza o (perché no?) ragazzo aupair (= alla pari) vive con una famiglia del posto e aiuta con i bambini e le faccende domestiche, i vantaggi? Hai vitto e alloggio, vieni pagato un minimo, hai del tempo libero per divertirti e seguire i corsi di inglese, parli la lingua tutti i giorni con la famiglia e i bambini. Ovviamente l'”au pair” è un programma che potete fare in tutto il mondo, comprese le destinazioni che citiamo in questo post.

4. Irlanda

dublino
Soprattutto a causa del clima Brexit, in molti guardano all'Irlanda come alla nuova terra promessa. Primo vantaggio, oltre al fatto che è in Europa e che non cambierà nulla da qui a due anni a differenza del Regno Unito, c'è l'euro. Secondo vantaggio rispetto al Regno Unito: c'è molta più birra e si sa che l'alcol aiuta a sciogliersi e a parlare meglio qualsiasi lingua straniera (n.b: bevi responsabilmente). Terzo vantaggio: non è satura di italiani. Non c'è niente di peggio per l'apprendimento di una lingua che passare tutto il proprio soggiorno all'estero con italiani.

5. Casa tua

studiare inglese al computer
Sembrerà buffo, ma spesso partire e passare molto tempo in un paese anglofono non è l'unica soluzione per imparare l'inglese. Lo studio che avviene a scuola e all'università può essere approfondito e messo in pratica a casa oggi che abbiamo una risorsa importante: internet. Guardare film e serie tv in lingua originale, tradurre i testi delle canzoni, trovare amici online con applicazioni come Tandem, appositamente create per parlare una lingua straniera, sono ottime soluzioni per migliorare il tuo livello di inglese. Fare un'esperienza all'estero aiuta, a volte per mettere in pratica la lingua bisogna essere messi con le spalle al muro in un paese dove non è possibile parlare italiano. Tante volte anche andare all'estero non basta, serve impegno e l'inglese va praticato nel tempo: non perdete i contatti con gli amici che avete conosciuto durante il vostro soggiorno all'estero, potrete parlare ancora insieme in inglese. Cercate ogni occasione per mantenere vivo il vostro livello di lingua, anche in Italia.

Cristina Legnini

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta