Il Miur intitola 10 borse a Fabrizia di Lorenzo

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

foto di Fabrizia di Lorenzo

Il Miur ha intitolato dieci borse di tirocinio a Fabrizia di Lorenzo, giovane ragazza vittima dell'attentato di Berlino. Il cervello in fuga Fabrizia di Lorenzo sarà ricordata grazie a questi percorsi formativi finanziati dal ministero e dell'Università dell'Aquila, e saranno destinati a studenti meritevoli che si distingueranno nel loro percorso formativo.

Le borse post lauream in ricordo di Fabrizia


L'annuncio delle borse di studio è stato fatto dal Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, in seguito ad un incontro avuto con la famiglia della ragazza. Anche il ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli si è resa favorevole all'iniziativa per ricordare una ragazza, che aveva dedicato parte della sua vita a migliorare la sua condizione, scegliendo di emigrare all'estero. Le borse di studio, intitolate alla memoria di Fabrizia saranno "tirocini post lauream presso aziende del territorio abruzzese. Percorsi che saranno finanziati dal nostro Ministero e dall’Università degli Studi, dell’Aquila”, ha sottolineato la ministra Valeria Fedeli

Fedeli: "tirocini ai migliori laureati da inserire nel tessuto produttivo"


“I dieci tirocini - prosegue Fedeli - saranno destinati ai migliori laureati, da inserire nel tessuto produttivo abruzzese, in collaborazione con le principali aziende del territorio. Mettere in contatto giovani meritevoli con le imprese ci sembra il modo migliore per ricordare Fabrizia e rendere omaggio ad una giovane preparata, desiderosa di scoprire il mondo, ma che amava anche profondamente il suo territorio. Una ragazza che purtroppo ci è stata strappata via nel più barbaro dei modi”.

Carmine Zaccaro

Commenti
Skuola | TV
Non perdere l'ultima puntata della stagione!

Anche la Skuola Tv va in vacanza. Mercoledì prossimo infatti, ci sarà l'ultima puntata...tranquillo perchè dopo l'estate torneremo!

28 giugno 2017 ore 16:30

Segui la diretta