Affitti in nero, puoi denunciarli all'università

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Affitti in nero per studenti universitari fuorisede

Gran parte degli studenti universitari fuorisede avrà ormai trovato un alloggio per quest’anno. Qualcuno magari ancora starà spulciando tra gli annunci o starà attendendo risposte dall’agenzia immobiliare, ma se si fa un giro per gli appartamenti limitrofi alle università, ci si accorge che i contratti d'affitto in nero sono quasi una “regola”.

AFFITTI, È NERO - Il Corriere della sera si è concentrato nella zona di Milano per studiare il fenomeno e parla, in Lombardia, addirittura di un “aumento del 16% degli studenti senza contratto nel primo semestre del 2012”. Chi decide di affittare un appartamento, soprattutto per periodi brevi e a universitari, tende a fare le cose “in nero”.


SI PUÒ DENUNCIARE
- A sorprendere un po’ è il fatto che nel 2011 è stata introdotta la “cedolare secca”, ovvero la possibilità di denunciare all’Agenzia delle Entrare il fatto di avere un affitto in nero e ottenere un contratto regolare di quattro anni e una consistente riduzione del canone fino al 90%. Nonostante ciò, ancora tanti affittuari sono restii a concludere contratti regolari. Sarà ormai una questione culturale?

TI AIUTA L'UNIVERSITÀ - E siccome a rimetterci sono sempre le fasce più deboli, gli studenti fuorisede primi fra tutti, Atenei e Associazioni universitarie hanno deciso di mettere in campo iniziative per sostenere gli universitari alle prese con truffe e proprietari di casa che tendono ad approfittarsi di loro.

Partecipa al sondaggio Affitti per studenti fuorisede

COME USCIRE DAL NERO - A Milano è stata avviata la campagna di sensibilizzazione “Fuori dal Nero”. Sono i coordinamenti universitari (Link) che entrano direttamente nelle aule degli atenei per assistere gli studenti che vogliono denunciare il proprio affitto in nero. Stessa iniziativa è stata già presentata anche a Roma e a Napoli.

COME OTTENERE UN CONTRATTO REGOLARE - Presso l’Università di Modena e di Reggio, invece, è stato istituito proprio uno sportello ad hoc per informare gli studenti fuorisede e aiutarli nella denuncia di una situazione d’affitto irregolare. A Lecce, poi, è proprio il Comune ad intervenire per sostenere gli studenti universitari: ha destinato 5mila euro a quattro associazioni studentesche affinché realizzino specifici progetti volti ad aiutare i fuorisede ad ottenere un contratto d’affitto regolare.

SPECIALE AFFITTI - Skuola.net ha pensato ad uno speciale Affitti per aiutare i fuorisede a trovare un posto letto vicino all’università e a come difendersi dalle truffe: guide sulle Case dello studente e sui Collegi universitari, le città in cui gli affitti sono più bassi e molto altro ancora. E poi Skuola.net è sempre pronta ad ascoltarvi: hai un affitto in nero? Invia la tua testimonianza a [email=redazione@skuola.net]redazione@skuola.net[/email].

Visita la sezione Affitti

Cristina Montini

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta