Vin...agra!


Incredibile ma vero, una donna, per ravvivare un po' il desiderio del marito, ha sciolto due pasticche di Viagra nella caraffa del vino.
L’uomo tra un pasto e l’altro ha bevuto il miscuglio ed all’improvviso è divenuto cianotico ed ha incominciato ad accusare dolori atroci al petto e al braccio.
In sostanza l'uomo aveva tutti i sintomi dell'infarto...ed in effetti la moglie era riuscita quasi ad ucciderlo. Quindi, invece di un intrigante dopo cena, la coppia si è dovuta accontentare di una notte nel reparto di terapia intensiva... Fortunatamente l'uomo si è salvato, ma gli occorreranno alcuni mesi di riposo assoluto per rimettersi... Alla moglie consigliamo un gigolò!

Commenti
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata

Sei curioso di sapere di cosa parleremo mercoledì prossimo? Allora segui il nostro sito per saperlo!

31 maggio 2017 ore 16:30

Segui la diretta