Una notte al museo

Marco Sbardella
Di Marco Sbardella


Con Una notte al museo, Ben Stiller, si riconferma Re della commedia americana. Il film ha debuttato negli Usa con 42 milioni di dollari e ha superato i 100 alla seconda settimana. Insieme a Stiller, Robin Williams, caratteristi d'eccezione come Mickey Rooney e Dick Van Dyke e, il nostro, Pierfrancesco Favino nel panni di Cristoforo Colombo.

Larry Daley (Ben Stiller), è un sognatore perennemente senza soldi, visto che le sue stravaganti idee non gli hanno portato molta fortuna, e si trova ad avere un disperato bisogno di un lavoro. Larry ha sempre pensato di essere destinato a grandi cose: ma non ha idea di quanto enorme e mozzafiato sia la sfida che lo attende allorché, molto di controvoglia, accetta l'ingrato turno di notte come guardiano al Museo di Scienze Naturali.


Alla sua prima notte di lavoro, a Larry viene consegnata una enorme torcia elettrica e un consunto manuale di istruzioni, dopodiché viene lasciato solo nell'enorme e minaccioso museo. O meglio, Larry pensa di essere solo. D'improvviso, un rumore. Terrorizzato ed incredulo, Larry assiste ad una scena fantastica: una dopo l'altra, tutte le creature primordiali e le figure dell'antichità che lo circondano tornano magicamente alla vita – ed ha inizio il caos più totale. Mentre il Tyrannosaurus Rex e Attila distruggono metodicamente i corridoi di marmo, e i leoni e le scimmie si prendono cura delle fragili vetrine, Larry è tormentato da un solo dilemma: come riportare la situazione sotto controllo? Il solo che può aiutarlo è nientemeno che un peso massimo della Storia, il Presidente degli Stati Uniti Teddy Roosevelt (Robin Williams). Se l'alternativa è perdere anche questo lavoro e deludere una volta ancora suo figlio Nick, per Larry non c'è scelta: deve salvare il museo ad ogni costo, e diventare quel padre coraggioso e avventuroso che ha sempre voluto essere. Colui che ha sempre aspettato il suo momento di gloria – l'ha finalmente trovato.

Tratto dal libro illustrato per bambini Night at the Museum di Milan Trenc e diretto da Shawn Levy (La Pantera Rosa), il film è una vera e propria giostra di effetti digitali realizzati da Rhythm & Hues e risate grasse dovute alle ottime performance di attori comici come Stiller, Williams e in particolare di tre assi da novanta come Dick Van Dyke (Mary Poppins), Mickey Rooney (Colazione da Tiffany) e Bill Cobbs (Mister Hula Hoop), ovvero il trio di vecchi guardiani che Stiller sostituisce e che sembrano essi stessi pezzi da museo. Senza dimenticare Steve Coogan e Pierfrancesco Favino, due tra i migliori attori inglesi e italiani. L'essenza di Una notte al museo è una fantasia che chiunque sia mai entrato in un museo, ammirandone i capolavori, ha sempre coltivato: un sogno ad occhi aperti in cui quegli animali impagliati e quelle statue dell'antichità prendono improvvisamente vita davanti ai nostri occhi.

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta