Perché Sanremo...era Sanremo

Francesca Dominici
Di Francesca Dominici


Tra canzone e tradizione, da poche ore si è conclusa 58^ edizione del Festival di Sanremo, con la vittoria del duo Gio' Di Tonno e Lola Ponce. Non potevamo certo mancare le ormai tipiche polemiche, che sembrano di gran lunga superare l'interesse che si ha per le canzoni.

LE ACCUSE - La maggiore accusa che si rivolge al festival della canzone Italiana è quella di rimanere ancorato ai vecchi schemi, quelli delle prime edizioni, e di non tenere il passo con i tempi! Certo è che in una manifestazione come questa, che essenzialmente tende a lanciare nuovi canzoni e cantanti, le innovazioni possibili non sono molte. Senza contare che negli anni in cui si è tentato di introdurre una benché minima novità il successo non è stato immediato e questo spiega il ritorno "all'antico" del festival di quest'anno: torna il Pippo Baudo nazionale affiancato dalle due belle presentatrici che come da tradizione sono rigorosamente una mora e una bionda, il tutto vivacizzato dalla presenza di un brillante Chiambretti.

FLOP...- Quest'anno gli ascolti del Festival hanno rasentato, almeno nelle prime giornate, il minimo storico, tanto che sono molti quelli che si domandano se San Remo serve ancora a qualcosa. Oggi come oggi la musica permea tutta la nostra vita, c'è internet che ne permette una diffusione rapidissima e basso costo. Abbiamo lettori mp3 che portiamo sempre con noi e accompagnano i vari momenti della giornata con le nostre note preferite. Senza contare la molteplice offerta di tv musicali, che permette di conoscere e vedere gli artisti al di là della loro musica. Insomma, non è più l'unica occasione per vivere la musica, come magari poteva essere un tempo. Anche noi di Skuola.net abbiamo proposto ai nostri utenti un sondaggio su San Remo , con quattro possibili opzioni di voto:
1) lo vedo
2) lo vedo ma non mi interessa (è più un rito)
3) non lo vedo e non mi interesso
4) non lo vedo, ma alcune canzoni mi piacciono

Dal sondaggio è emerso che anche se la maggior parte dei nostri utenti non seguono il festival. Anche se qualcuno ancora lo segue, o perché gli piacciono alcune canzoni, oppure per la scarsa programmazione degli altri canali: "lo guardo xkè ultimamente alla tele nn c'è + niente da vedere (e mi dite cosa paghiamo a fare???) cmq è diventato quasi inguardabile...spero vinca fabrizio moro anke xkè dopo il successo dell'anno scorso merita tantissimo, oppure anke i tiromancino mi piacciono...e spero proprio ke nn vinca la tatangelo xkè la canzone ke canta faa veramente pena!!!!!!!!!!" (dj142).

A dimostrazione che la non è tanto il Festival che interessa i giovani, quanto la musica, ci sono alcuni, che, pure non seguendolo,
conoscono le canzoni in programmazione e nel loro cuore hanno sperato che sia la "loro canzone o cantante preferiti" a vincere.
Sinceramente cancellare il famoso Festival, come in molti hanno suggerito, non sembra essere una soluzione idonea, l'unica cosa da fare sarebbe apportare dei miglioramenti alla sua struttura ed organizzazione. Togliere un programma di così lunga durata è come allontanare un pezzo della nostra storia culturale e musicale.....la storia va modificata e non cancellata.

LA MUSICA - Facciamo Parlare la musica Ora diamo un taglio alle polemiche e parliamo con la musica e della musica...

[comment]Francy i commenti per gli admin mettili tra i tag!! Sbardy ha convalidato senza togliere :lol eheh
"io direi di proseguire mettendo il nome della canzone e un commento personale su queslla lo fai te dany???"

Sono Francy: Non l'ho pubblicata io la news :P però come finale nn era male :lol[/comment]

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta