Ricette post – feste: riciclare il panettone

francesca_fortini
Di francesca_fortini

ricette natalizie: come riciclare il panettone

Tradizione vuole che, per paura di non averne a sufficienza da offrire a tutti gli amici e i parenti, si inizi a comprare pandori, panettoni e torroni di tutti i tipi non appena appaiono tra gli scaffali dei supermercati, cioè più o meno verso la seconda metà di Ottobre. Ciò comporta, passato il Natale, la casa invasa da dolci natalizi in tutte le salse, tanto da non sapere più a chi propinarli. Skuola.net ha pensato a delle ricette originali per camuffare il panettone sotto nuove, più golose ed attraenti spoglie.

Ecco un'altra idea originale per riciclare il panettone o il pandoro!


Fonte video Sebastiano Rovida

IL BUDINO – Ideale per la merenda dei più piccoli, ma adorato anche dai grandi, il budino è anche facilissimo da preparare. Prima di tutto, tagliate il panettone a fette sottili, bagnatelo con un bicchierino di marsala e lasciatelo riposare per una ventina di minuti. Nel frattempo, fate bollire il latte aggiungendoci della cannella in polvere e una scorzetta di limone grattuggiata. Sbattete quattro tuorli insieme a 60 grammi di zucchero, per poi aggiungerli al latte intiepidito e al panettone spezzettato. Montate gli albumi con altri 60 grammi di zucchero ed uniteli al composto precedentemente ottenuto. A questo punto potete versate il vostro budino in apposite terrine, quelle di alluminio andranno benissimo. Posizionate le terrine in una teglia riempita per tre quarti di acqua bollente e mettete il tutto in forno a 200° per 40 minuti circa. Una volta che i budini si saranno dorati e cominceranno a staccarsi dall’alluminio metteteli in dei piattini da dolce e decorateli a vostro piacimento: cioccolato fuso, panna e gocce di cioccolato possono essere una buona idea per rendere più bella la presentazione del dolce.

IL MUFFIN VA DI MODA – Negli ultimi anni si sono moltiplicate anche per le vie delle nostre città pasticcerie e Backery house di sapore americano, quei locali, per intenderci, dove è possibile trovare cupcake, torte di cake design e anche i più tradizionali muffin. Siccome Skuola.net conosce le vostre esigenze, ha pensato bene di proporvi una ricetta semplice e veloce per cucinare dei muffin al panettone. Per prima cosa setacciate 400 grammi di farina 00 insieme a mezzo cucchiaino di bicarbonato. Sbattete 190 grammi di burro insieme a 200 di zucchero e, quando il composto sarà abbastanza cremoso, aggiungete ad una ad una tre uova, la farina setacciata e 200 ml di latte continuando a sbattere. Sfilacciate il panettone in piccoli pezzi ed unitelo alla crema, insieme a delle scorzette di arancia grattuggiata. A questo punto dovete soltanto riempire le formine fino al bordo e lasciarle in forno a 180° per 25 minuti.

FONDUTA CHE PASSIONE – La ricetta più semplice e veloce per far contenti proprio tutti è senza dubbio quella della fonduta. Vi basterà far sciogliere a bagnomaria 200 grammi di cioccolato fondente e 200 di cioccolato bianco e tagliare le fette di panettone a cubetti, di modo da poterli infilzare con degli spiedini. Ecco pronta la vostra gustosa fonduta: ora nessuno potrà lamentarsi di mangiare ancora panettone.

Voi avete qualche originale ricetta per riciclare i dolci natalizi?

Francesca Fortini

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta