Vuoi un rene? Te lo dà il reality


Il controverso 'reality' con il rene in palio messo in onda dalla Tv pubblica olandese BNN era una messa in scena e Lisa, la ragazza ammalata di tumore al cervello che doveva donare l'organo a uno dei concorrenti, è in realtà un'attrice. Con un annuncio che ha del clamoroso, lo ha detto in diretta il presentatore del 'Grande Donorshow', Patrick Lodiers, precisando però che i tre aspiranti ad un rene nuovo sono invece veramente ammmalati.

Lo scopo dell'emittente e della Endemol, produttrice di Big Donor Show era di far sì che Lisa, la (finta) donna malata di tumore incurabile al cervello, potesse decidere le modalità della donazione prima di morire. I telespettatori avrebbero dovuto votare con un sms il candidato che a loro avviso meritasse di più il rene, ma poi "sarebbe stata Lisa a scegliere a chi darlo".

Poi la rivelazione, forse ancor più shoccante, della farsa: "Lo abbiamo fatto per attirare l'attenzione dell'opinione pubblica sulla loro vita e sui loro problemi", ha detto. Il programma, di una sola puntata, aveva scatenato polemiche in tutto il mondo ed era stato condannato dallo stesso premier olandese Jan Peter Balkenende.

Ideata dal gruppo Endemol, lo stesso che ha inventato 'Il Grande fratello', la trasmissione è andata in onda in prima serata, dalle 20:30 alle 21:50. La messa in onda del 'reality' è stata fatta coincidere con il quinto anniversario della morte del fondatore della BNN, Bart de Graaff, deceduto dopo avere aspettato invano un donatore per sette anni.

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta