Microsoft diventa buona...


Anche le grandi multinazionali sanno essere generose. Come forse non tutti sanno che Bill Gates, oltre ad essere un simpaticone tendente al monopolio compulsivo, fa anche tanta beneficienza.

Windows Live Messenger, MSN per gli amici, il celeberrimo Istant Messenger della Microsoft, "contiene" infatti una grossa sorpresa: si tratta di I'm making a difference, un simpatico meccanismo che permette agli utenti MSN di fare del bene semplicemente chattando. Ogni volta che si inizia una conversazione con Windows Live Messenger, Microsoft devolverà all’associazione umanitaria scelta una parte degli introiti ricavati dalla pubblicità mostrata da Messenger. Le donazioni per ora sono possibili solo per utenti USA.


Per aderire comunque basta inserire nel proprio nickname di Messenger uno dei seguenti codici, ciascuno corrispondente ad una causa:

*red+u American Red Cross
*bgca Boys & Girls Club
*naf National AIDS Fund
*mssoc National Multiple Sclerosis Society
*9mil ninemillion.org
*sierra Sierra Club
*help StopGlobalWarming.org
*komen Susan G. Komen for the Cure
*unicef The US fund for UNICEF

Se volete essere avvisati quando la campagna sarà attivata in Italia potete lasciare il vostro indirizzo email qui.

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta