Guardano serie tv per 50 ore di fila: gli effetti sono assurdi

guinnes primati visori vr

Tra i nuovi guinnes dei primati ne figura una nuovo alquanto strano: una maratona di binge-watching con i visori a realtà virtuale lunga 50 ore. A partecipare a questa folle competizione ed entrare così per primi nella storia due temerari: Alex Christiso e Alejandro Fragoso. A riportare notizia dell'ardua impresa il sito americano Mashable.com. I due hanno svolto la prova a Manhattan, avrebbero deciso spontaneamente di sottoporsi alla visione continuativa di film sullo schermo adoperando i visori Oculus Rift, fruendo dei contenuti tramite l'applicazione Netflix VR

Guardare troppa tv fa male: gli effetti collaterali

E se guardare film e serie tv senza sosta su un televisore normale potrebbe sembrare una passeggiata, non è proprio la stessa cosa se lo si fa con dei visori a realtà virtuale. Indossare i caschi e gli occhiali infatti potrebbe ridurre la libertà di movimento per ingerire liquidi e cibi limitandone il consumo, il quale è deleterio per un periodo prolungato. Ecco perché per evitare brutte sorprese i due si sono fatti seguire da un medico, per tutta la durata della prova. Per fortuna, niente di grave è accaduto ai partecipanti, che per ora si godono la buona riuscita della loro opera.
Commenti
Skuola | TV
Non perdere l'ultima puntata della stagione!

Anche la Skuola Tv va in vacanza. Mercoledì prossimo infatti, ci sarà l'ultima puntata...tranquillo perchè dopo l'estate torneremo!

28 giugno 2017 ore 16:30

Segui la diretta