10 anni di lettori mp3...


Chi non ha un lettore mp3 alzi la mano... Eh sì, oggi tutti i giovani (ma anche molti degli adulti) possiedono e portano con sé il proprio lettore mp3, dove sono scaricate, rigorosamente prese da internet, le canzoni preferite.

GB DI MUSICA - Oggi sembra quasi scontato possederne uno, visto che i prezzi sono alla portata di tutti. Ed in più si hanno a disposizione quantità di spazio un tempo impensabili, che ci permettono di portare appresso discografie intere. Un tempo, per avere la stessa quantità di canzoni con sé, sarebbe stato necessario andare in giro con i borsoni stile venditore ambulante di cd.

10 ANNI - Eppure sono passati solo dieci anni dall'introduzione sul mercato di questo apparecchio, che ha rivoluzionato il modo di ascoltare la musica e di venderla: CD ed altri supporti stanno letteralmente morendo!

Era il marzo del 1998 quando l'azienda coreana Saehan Information Systems lanciò il primo modello di lettore MP3 al mondo: l'MPMan F10.
Collegato al pc attraverso una porta parallela (niente USB, all'epoca), era capace di contenere al massimo 7/8 canzoni (32 mega di memoria flash)! Meno di un CD, eppure aveva aperto una nuova strada. Perché di pari passo si stavano sviluppando i network (Napster, Win-Mx, ecc.) che permettevano di condividere e scaricare gratuitamente (costi di connessione a parte) la musica. Con ovvi problemi sui diritti d'autore, ma d'altronde la pirateria c'era anche con i cd e le musicassette...

IPOD - Ma il vero successo è arrivato grazie alla Apple, che ha lanciato la sua piattaforma, il famoso iPod, nel 2001. Il suo design, la sua funzionalità, unita al sistema iTunes che permetteva di scaricare la musica legalmente, ha permesso una rapida diffusione della musica in formato portatile digitale. Tant'è che oggi iPod è diventato sinonimo di lettore mp3 portatile.

MP3 X TUTTI - Come detto, oggi l'mp3 è un oggetto irrinunciabile per i giovani. Dentro c'è un mondo, il proprio, fatto di note musicali. Non è un semplice apparecchio, anzi è parte di noi: è così intimo che, per fare conoscenza, si ascolta la musica assieme al proprio amico/a dividendo le cuffiette. Ma è anche un compagno nei momenti passati da soli, per strada, sui mezzi pubblici, durante lo studio o la palestra. Sì perché l'mp3 è piccolo e lo puoi mettere dove vuoi, non ti lascia mai.

E voi, che musica mettete nel vostro mp3? Quando lo usate? Dite la vostra commentando l'articolo.

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta