Lady Gaga, ma c'è o ci fa?

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Si è fatta conoscere con Just Dance, ha sorpreso con Poker Face e ha scioccato con Bad Romance. Lei è Lady Gaga, la cantautrice italoamericana che si è imposta sulla scena musicale mondiale con i suoi brani provocatori, i suoi vestiti eccentrici ed una gran voglia di stupire.

HAPPY BIRTHDAY - Il 28 marzo è stato il suo compleanno e lo ha festeggiato ringraziando tutti i suoi fans con un messaggio su Twitter: “Grazie mille a tutti per gli stupendi auguri di compleanno, video e regali. Il più grande regalo che ho avuto quest’anno siete stati voi, vi amo”, ma ciò che ha veramente sorpreso è stata la mise con cui ha inviato il messaggio. Lei, che ci ha ormai abituato a lustrini, paillette e pizzi, si è presentata su Twitter porgendo una tazza rossa di tè… semplicemente in topless!

THE FAME - D’altronde ha fatto della provocazione un suo tratto più che distintivo. Dalle voci sul suo essere bisex agli abiti di scena sempre più succinti e stravaganti, dalle sue dichiarazioni piccanti durante le interviste alle singolari performance dal vivo. Ha dimostrato, a soli 24 anni, di saper giocare con la comunicazione e di essere in grado di costruirsi un’immagine di successo. Un successo conquistato nel 2008, quando ha pubblicato il suo primo album “The fame”, e che da allora non ha più mollato. Ha saputo mantenere vivo l’interesse e la curiosità anche con il suo secondo lavoro, “The Fame – Monster”, continuando ad entusiasmare i fan e a sbigottire gran parte dell’opinione pubblica.


I SUOI MOSTRICIATTOLI - E, soprattutto, lei non ha intenzione di fermarsi. Con un’altra dichiarazione ai suoi sostenitori ha ribadito: “Oggi compio 24 anni, avete idea di cosa può voler dire? Che posso tranquillamente brindare al mio compleanno e che davanti a me ho almeno altri trent’anni per scrivere canzoni, cantarle e girare video per i miei piccoli adorabili mostriciattoli!”, perché è così che chiama i suoi fan più affezionati.

SIGNORINA GERMANOTTA ALL’APPELLO - Lady Gaga, ovvero Stefani Joanne Angelina Germanotta, nata da genitori palermitani e cresciuta a Manhattan, non si è improvvisata cantante. Il suo approccio alla musica è avvenuto già a 4 anni quando ha iniziato a studiare pianoforte e a 17 anni è riuscita ad ottenere l’ammissione anticipata alla prestigiosa Tisch School of the Arts di New York (in tutto il mondo appena una ventina di persone finora ci sono riuscite) dove ha continuato a studiare musica.


CHE CARATTERE! - Ma il suo carattere ribelle e determinato, sebbene i suoi genitori gli abbiano fatto frequentare una scuola cattolica, è uscito fuori sin da quando molto giovane ha lasciato il tetto di casa e ha iniziato a lavorare come cameriera e spogliarellista per mantenersi. Da lì, in pochi anni, di strada ne ha fatta molta. Prima si è inserita negli ambienti discografici scrivendo canzoni per altri artisti e poi è arrivato il suo momento e lo ha saputo sfruttare. Finora nessun flop (a meno che non si considerano alcuni suoi abiti veramente allucinanti!) e la promessa di voler rimanere sotto i riflettori ancora per tanto tempo.

Lady Gaga è un’artista che, probabilmente, o si ama o si odia, ma non passa di certo inosservata. E allora diteci cosa ne pensate lasciando la vostra opinione.

Cristina Montni

Commenti
Skuola | TV
Amore e sessualità, quello che non sai sulla tua sicurezza

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta