Ecco come sarà il mondo tra 10 anni...

Cristina Montini
Di Cristina Montini


La ruota, la macchina a vapore, la lampadina e molte altre sono le invenzioni che hanno cambiato la nostra vita, l’hanno facilitata e resa sempre più ricca di opportunità. Molto è quello che dobbiamo alle geniali menti del passato, ma molto sarà anche quello che le generazioni future potranno permettersi di fare grazie alle nuove scoperte che gli scienziati oggi stanno mettendo a punto.

10 ANNI DI INVENZIONI - Ma cosa dobbiamo aspettarci dal futuro? Il magazine “Business Week” ha pensato di fare una lista delle invenzioni che sono attese nei prossimi 10 anni e che porteranno a fondamentali cambiamenti nei nostri stili di vita. Gli scienziati di tutto il mondo, infatti, stanno lavorando ad importanti progetti ed ecco a voi alcune scoperte che rivoluzioneranno ancora una volta il mondo.

FONTI ENERGETICHE NUOVE DI ZECCA - Uno dei campi in cui sono previste le maggiori innovazioni è quello connesso alle fonti energetiche, oggi settore molto dibattuto per i problemi economici e ambientali che le energie convenzionali comportano. In atto, quindi, ci sono studi per la produzione di biocarburanti di nuova generazione: non più quelli provenienti da materiali edibili, come ad esempio i semi di girasole che invece possono essere utilizzati nell’industria alimentare, ma quelli prodotti partendo da sostanze vegetali di scarto come i resti inutilizzati delle piante del mais, i trucioli del legno o le erbe tropicali.

IN ARRIVO LE SUPER-BATTERIE - Altro modo per ridurre l’energia proveniente dal petrolio, secondo alcuni ricercatori, sarebbe quella di arrivare a produrre delle super-batterie ricaricabili oppure riuscire a sfruttare convenientemente l’energia idroelettrica prodotta dalle correnti oceaniche attraverso delle turbine off-shore (progetto, tra l’altro già da molto tempo esistente che si presuppone possa diventare finalmente concreto entro i prossimi 10 anni).

UNA PENNA MAGICA - Ma importantissime novità sono attese anche nel campo della sanità. Alcuni scienziati in Olanda stanno lavorando a delle sofisticate attrezzature mediche miniaturizzate come un particolare dispositivo con la forma e le dimensioni di una penna che dovrebbe essere in grado di individuare un cancro senza la necessità di un intervento di biopsia.

UNA PILLOLA INETLLIGENTE - Oppure, ugualmente ingegnosa sarebbe la pillola che, opportunamente riempita di medicinale, verrebbe programmata per rilasciare tale sostanza esattamente in una specifica parte del corpo. E questo è solo l’apice di un mondo fatto di uomini e donne che pensano, ragionano, sperimentano e scoprono che ancora molto c’è da fare per rendere il nostro pianeta e le nostre vite migliori.

Qual è secondo voi l’invenzione che ancora manca, o meglio, quella cosa che bisognerebbe assolutamente migliorare al più presto nel mondo? Provate a pensarci e fatecelo sapere inserendo le vostre idee commentando la news!

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta