Friendzone: 10 frasi di cui dovresti aver paura

francesca_fortini
Di francesca_fortini

A chi non è capitato, magari tra i banchi di scuola, di prendere una clamorosa cotta per il proprio compagno di banco? Inevitabilmente, vuoi per inesperienza, vuoi per il bel rapporto instaurato, vuoi per timidezza o paura, si rimane però sempre un po’ nell’ombra e si fatica a dichiararsi. E così ci si trasforma piano piano da compagni di banco ad amici del cuore, vivendo ogni giorno di ansie, strategie e trabocchetti: quel gesto cosa significava? Mi ha mandato un bel messaggio, perché? Finché, un giorno, col cuore in mano, la confessione. E.. boom! "Ma sei il mio migliore amico", "Io ti vedo come un fratello"... non sempre purtroppo le cose vanno come ce le immaginiamo. Ecco la raccolta delle 10 frasi da incubo, dalle quali fuggire a gambe levate perché, mio caro, vuol dire che sei stato friendzonato!


10. La persona giusta al momento sbagliato


Ecco, ce l’hai fatta, è arrivato il giorno. Finalmente ti sei deciso e hai invitato la tua migliore amica a cena fuori. A fine serata, davanti al conto (che ovviamente avrai pagato tu), prendi il coraggio per la coda (il toro per le corna o quello che ti pare, insomma) e glielo confessi: sei innamorato. Imbarazzante silenzio dall’altra parte del tavolo. Colpettino di tosse e poi... "Sono sicura che tu sia la persona giusta per me.. ma in questo momento non ci sto con la testa per fidanzarmi". Frase, quest’ultima, declinabile in numerose altre versioni, per la serie: cambiando l’ordine degli addendi il risultato non cambia.

9. Ho paura di perdere la tua amicizia


Eccola, la frase senza via d’uscita. Se lei (o lui) ti guarda dritto negli occhi e ti spara un bel "non possiamo stare insieme, ho paura di perdere la tua amicizia se poi dovesse andare male", non hai alcuna via d’uscita. Butta pure le partecipazioni di nozze nel cestino, perché Max Pezzali aveva ragione "La regola dell’amico non sbaglia mai".

8. Scusami, devi aver capito male


Mesi e mesi di messaggini dolci, di cuoricini su Facebook e WhatAapp, tanto che tutti i tuoi amici ormai ti hanno soprannominato "trottolino amoroso", cenette a lume di candela e film al cinema mano nella mano. Ormai, per quanto ti riguarda, il gioco è fatto. Manca solo quel passetto in più per trasformare una tenera amicizia in una relazione. Peccato che la situazione, a quanto pare, era chiara solo per te.

7. WhatsApp friendzone


Su questo capitolo si potrebbero scrivere trattati, saggi o una nuova Divina Commedia.. la Divina Friendzonata su Whatsapp. In fin dei conti, se hai avuto paura di dichiararti guardando il tuo amato (o la tua amata) negli occhi e hai preferito celarti dietro le sapienti reti whatsappiane, che cosa ti aspettavi? Nel migliore dei casi, una bella doppia spunta blu senza mai risposta. Nel peggiore… magari questo.

6. Ti vedo come un fratello


Che bella amicizia la vostra, eh? Così bella che a lei di sapere che sei innamorato, beh, non gliene può fregar di meno. E quando decidi finalmente di aprirle il tuo cuore, cosa c’è di peggio di sentirsi rispondere: "Ma tu per me sei come un fratello". Tu tua sorella la odi, tra l’altro.

5. Sono innamorato di un'altra


"Sì, ti voglio bene amico mio. Ma sono follemente innamorato di Giulia" (tanto per dire un nome a caso, speriamo che poi Giulia non sia la tua migliore amica!). Ed ecco che passi le tue giornate al telefono con lui, che piange e si lamenta perché lei, ahimé, lo ha friendzonato. Un circolo vizioso di migliori amici senza speranze.

4. Non sono pronto per una relazione


Ti chiama, ti whatsappa, ti riempie di attenzioni. C’è scappato pure qualche bacetto, ogni tanto. E ormai ti senti al settimo cielo: è ora che la vostra relazione faccia un salto di qualità. Peccato che, inevitabile, arriva il messaggino (difficile, mia cara, che riesca a dirtelo in faccia): "Sto bene con te, ma non sono pronto per una relazione". Tempo due mesi e vedrai le foto del suo matrimonio pubblicate su facebook.

3. Esco ora da una storia lunga


La categoria peggiore di tutte. Quelli appena mollati. Dopo anni di relazione non sono più abituati alla solitudine e così si attaccano come cozze allo scoglio. E tu diventi lo scoglio. Finché inevitabilmente ti innamori, anche perché, sempre sulla scia dell’abitudine, lui non può fare a meno di comportarsi da fidanzato perfetto. Ma, attenzione! Quando troverai il coraggio di confessare i tuoi sentimenti, "esco adesso da una lunga storia" saranno le uniche parole che sentirai.

2. Ho bisogno di tempo


Al secondo posto del podio, il temporeggiatore. Allo scoccare della tua dichiarazione, non avrà neanche il coraggio di friendzonarti del tutto, ma preferirà aspettare che sia tu a logorarti e staccare la spina. "Non lo so, sono confuso. Ho bisogno di tempo per pensare". Tempo indeterminato, tendente all’infinito.

1. Ti amo... di bene


Frase numero uno, al top del top di tutte le friendzone di tutti i tempi e tutti i luoghi (e tutti i laghi, alla Valerio Scanu). Non c’è nemmeno bisogno di una descrizione. "Ti amo di bene": la tomba delle speranze. Una di quelle frasi belle per un miglior amico, forse...

Francesca Fortini

Commenti
Skuola | TV
Consigli per il primo appuntamento

Matteo Branciamore, Brenda Lodigiani e Leonardo Decarli ospiti nella puntata di oggi della Skuola Tv

1 marzo 2017 ore 16:30

Segui la diretta