Farmville in crisi, meglio Angry Birds

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Farmville

Farmville cade dalle stelle, è il caso di dirlo, alle stalle. Il gioco, che ha tenuto incollati a Facebook milioni di utenti alle prese con orti da coltivare e mandrie da accudire, sta perdendo il suo appeal.

FARMVILLE E LA CRISI DEL CONTADINO VIRTUALE - Le cose non vanno tanto bene in casa Zynga, l’azienda che ha creato Farmville, il social game che fa guadagnare (punti e soldi virtuali, s’intende!) dalla coltivazione di ortaggi e dalla cura di mucche, oche e altri animali della fattoria. Trascinata da Facebook, in borsa a Wall Street, Zynga è in calo.

MEGLIO ANGRY BIRDS - Pare che tutto il fenomeno dei social game stia pian piano lasciando il posto ai giochi destinati al mobile. Sugli Smartphone, infatti, vanno alla grande i mobile game come, fra i tanti, Angry Birds.

TU A CHE COSA GIOCHI? - Ci dispiace per l’azienda statunitense, ma quello che a Skuola.net interessa di più è, come sempre, sentire l’opinione dei ragazzi. Vi lanciamo, quindi, un… “gioco”. Nei commenti a questa news vi invitiamo a scrivere con quali giochi “perdete” più tempo e il punteggio/livello a cui siete arrivati. Quale sarà il game più diffuso tra gli utenti di Skuola.net? E quale sarà l’utente più incallito della Community? Lo scopriremo grazie ai vostri commenti!

Se sei un patito del settore, condividi la tua passione con la Community di Skuola.net sul Forum!

Cristina Montini

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta