College Radio Day: studenti on air

Mirko C.
Di Mirko C.

College Radio Day: studenti di tutto il mondo insieme per una diretta di 24 ore

Uniti dalla stessa passione: quella per la musica. Sono oltre un migliaio di studenti provenienti da ogni parte del globo che oggi, a partire dalle 2.00 di questa notte, daranno vita alla prima diretta internazionale interamente creata e gestita dalle radio universitarie e scolastiche.

LE RADIO UNIVERSITARIE - Una realtà, quella delle emittenti universitarie, che trae origine direttamente dallo spirito delle radio libere degli anni '80, dove quello che contava era il desiderio di mettersi davanti un microfono o dietro un mixer e diffondere la propria parola, i propri pensieri e la propria musica preferita attraverso l'etere. Una radio libera, fuori dagli schemi dei palinsesti programmati in base alle esigenze delle major, svincolata dai rigidi schemi commerciali e burocratici che dominano il panorama radiofonico attuale.

530 RADIO DA 20 PAESI DEL MONDO IN UNA DIRETTA DI 24 ORE - La diretta coinvolgerà oltre 530 emittenti universitarie provenienti da ogni angolo del mondo, segno di come una passione possa accomunare popoli e persone culturalmente diverse. Ogni singola emittente partecipa con un contributo di pochi minuti. Anche l'Italia partecipa all'evento, anzi, ne è il cuore. Ad occuparsi della regia dell'evento sarà infatti la radio universitaria di Cagliari, mentre la connettività sarà fornita dal Top-IX, il consorzio piemontese per l’Internet Exchange. Le radio italiane presenti saranno più di 20, da nord a sud, partendo dal Piemonte (presente con Radio 6023), toccando la Capitale (dove sarà la volta di Radio Sapienza e Radio Tor Vergata) e scendendo lungo la penisola fino a Catania (dove a trasmettere ci sarà Radio Zammù). L'evento sarà coordinato dall'Associazione degli operatori radiofonici universitari (Raduni) e dal portale UStation.it. I microfoni italiani si apriranno alle 16.00, direttamente dagli studi di Unis@und, la radio dell'Università di Salerno, che condurrà la diretta fino alle 17.30. A quel punto sarà il turno di Radio Rumore dell'Università di Modena e Reggio Emilia. All'evento prenderanno parte anche molti artisti noti, tra cui i Coldplay.

LA SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA - Grande soddisfazione è stata espressa dalle istituzioni e in particolar modo dal Presidente della Repubblica Giorgio Napoletano, che in una lettera ha rivolto "un saluto cordiale" agli "studenti delle stazioni radiofoniche universitarie che parteciperanno alla maratona e in particolare agli ascoltatori della diretta europea guidata dalle radio italiane" e, inoltre, ha espresso il suo "apprezzamento per la significativa iniziativa" che unisce "in un'originale staffetta esperienze didattiche e valori condivisi in tutto il mondo".

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta