Facebook ha copiato...le Accademie del '500

Mirko C.
Di Mirko C.

Iscrizioni, nickname e condivisione di idee e materiali: le Accademie dei nobili del ‘500 come i moderni social network

Facebook, social network e newsgroup forse non sono una trovata così recente come vogliono farci credere. In effetti il mondo ha sempre avuto una connotazione social che, tuttavia, si è sempre espressa con la migliore tecnologia e con i migliori mezzi disponibili del momento.

GLI ANTENATI DEI SOCIAL NETWORK - Uno studio inglese prodotto dalla Royal Holloway University of London e dalla Reading University e intitolato “The Italian Academies 1525-1700: The first intellectual Networks of early modern Europe” ha messo a confronto gli attuali social network con le attività sociali, culturali e ricreative che si svolgevano nelle Accademie italiane a cavallo tra il 1525 e il 1700. Somiglianze e affinità sono emerse non solo sui caratteri aggregativi, di discussione e di condivisione, ma anche sulle dinamiche di partecipazione.

IL NICKNAME NEL '500 - Le Accademie raccoglievano continuamente nuovi iscritti e tenevano un registro con i loro dati. I membri registrati potevano quindi dibattere tra di loro degli argomenti che più gli stavano a cuore, dall’arte alla letteratura fino ad arrivare alle scienze e alla matematica. Ogni membro, nelle sue comunicazioni e all’interno dell’Accademia, era conosciuto non tanto per il suo vero nome, ma piuttosto per il suo pseudonimo, che utilizzava anche negli scritti: una sorta di antenato del nickname.

CONTENUTI E IMMAGINI FUN - "Così come oggi creiamo username per i nostri profili su Facebook e Twitter, e creiamo circoli di amici su Google+, gli studiosi adottavano soprannomi, condividevano e commentavano le idee e le notizie del giorno, si scambiavano poemi, musica e opere teatrali", spiega Jane Everson, una delle autrici della ricerca. E non mancavano i contenuti “fun”, come rompicapo, indovinelli, enigmi ed immagini dai contenuti e significati nascosti, che richiedevano un certo impegno per essere decifrate e che risultavano dei veri e propri divertenti passatempo.

Mirko Carnevale

Leggi anche:
Facebook, più di 1000 amici per essere popolare
In arrivo il nuovo diario di Facebook

Commenti
Skuola | TV
Ogni ragazzo è speciale!

'Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali' questo e molto altro nella prossima puntata della Skuola Tv!

14 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta