Il traduttore di Hunger Games e Shadowhunters, Fabio Paracchini, intervistato da Skuola.net!

Skuola.net è riuscita ad intervistare la voce italiana dei libri di Cassandra Clare e Suzanne Collins: il suo nome è Fabio Paracchini. Quest'ultimo è colui che ha tradotto il primo libro di Shadowhunters (Città di Ossa) e la saga di Hunger Games (con la collaborazione di Simona Brogli). Nel seguente articolo trovate l'intervista completa.

Come ha cominciato il mestiere di traduttore?
Dopo essermi laureato al DAMS di Bologna ho iniziato traducendo saggi di cinema e teatro per una casa editrice specializzata in spettacolo. Poi, negli anni successivi, ho tradotto di tutto, dai romanzi rosa agli horror, dai videogiochi ai saggi di storia, economia e politica. Finché non ho scoperto la letteratura per giovani adulti, di cui mi sono innamorato. Tra le altre cose, oltre a Cassandra Clare, ho tradotto anche la serie di Hunger Games.

Quanto dura una traduzione?
Due o 3 mesi, ma dipende molto dalla lunghezza e dalla complessità del libro. La parte più difficile è quella iniziale, quando si deve cercare di trovare una “voce” italiana per l’autore.

Quali emozioni si provano a vedere il libro che si traduce in tutte le librerie italiane?
Sicuramente fa molto piacere. Ancora più piacere mi fa però vedere mia figlia e le sue compagne di classe leggerlo entusiasta. :)

Ha mai pianto o sofferto nella lettura di un libro?
No, in realtà per me la traduzione è un esercizio di stile molto divertente, una cosa che mi mette di ottimo umore, anche quando sto traducendo storie tristissime.

Qual è il suo personaggio preferito di Shadowhunters?
Sicuramente lo stesso di mia figlia, lo stregone Magnus Bane (risata).

Sta continuando a tradurre?
Purtroppo no. Il mio lavoro principale (direttore creativo per un’agenzia di comunicazione) mi lascia pochissimo tempo libero. Mi riprometto sempre di tradurre anche qualche libro, ma poi non riesco mai a trovare il tempo e le energie per farlo.

Credo che sia stata un'intervista molto interessante poiché mi ha arricchito tantissimo. Spero vi piaccia. Ringrazio caldamente Fabio Paracchini per la preziosa intervista.

Alessio Cozzolino

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta