Cristina Chiperi racconta il suo 'Dilemma' a Skuola.net

 cristina chiperi

Cristina Chiperi, scrittrice padovana diciasettenne, è l'autrice di un libro diventato virale negli ultimi mesi: parlo di "My dilemma is you". La giovane studentessa del liceo classico in questa breve intervista, spiega ai fan e ai visitatori di Skuola.net le idee, le emozioni che l'hanno portata al successo.

Quando e perché è nata l’idea del libro ‘My dilemma is you’?
‘My dilemma is you’ nasce un’estate d’agosto su Wattpad, la piattaforma online che consente di scrivere e recensire le storie gratuitamente. Visto che le mie amiche erano tutte in vacanza e io mi stavo annoiando, ho messo le cuffie ed è partita la canzone ‘My dilemma’ di Selena Gomez. Ed è stato proprio quel testo a ispirarmi la storia tormentata tra i due protagonisti, Cris e Cameron.

Avevi progettato la trama prima di scrivere il romanzo oppure mentre lo elaboravi ideavi lo svolgimento?
I capitoli li scrivevo di getto, ossia, quando mi veniva in mente un’idea la inserivo subito nel capitolo che dovevo caricare . Non ho mai progettato la storia proprio perché tendo a cambiare sempre idea.

Hai mai avuto timore che potessero copiare la tua opera?
Sì, ed è successo un paio di volte su Wattpad. Alcuni hanno copiato la storia pari pari, altri hanno semplicemente cambiato i nomi dei personaggi. Per fortuna, grazie all’aiuto dei miei lettori sono riuscita ad individuare le copie e a convincere gli autori a toglierle dalla community.

Ti piace il sito Skuola.net? Conosci la sua community?
Sì, conosco bene Skuola.net, anzi, credo sia uno dei siti che consulto con più frequenza soprattutto per gli appunti scolastici, è una community che mi è sempre stata d’aiuto!

Cosa contraddistingue il tuo libro dagli altri?
Il fatto che, oltre ad essere una storia d’amore piena di alti e bassi, all’interno c’è anche un mistero che lo stesso lettore dovrà cercare di risolvere insieme alla protagonista.

Ti saresti aspettata questo successo su Wattpad?
Assolutamente no. Ho cominciato a scrivere per divertimento senza mai pensare ad ‘avere successo’. Il successo su Wattpad e addirittura la pubblicazione del libro sono stati delle grandissime sorprese per me.

Cosa consigli alle persone che vorrebbero diventare come te?
Consiglio di non avere paura di dar sfogo alla propria fantasia e, soprattutto, di non arrendersi mai e di lottare per realizzare il proprio sogno!

Perché coloro che hanno letto la tua storia su Wattpad, dovrebbero acquistare la versione cartacea?
La versione cartacea non contiene gli errori di battitura che ci sono nella versione di Wattpad, proprio perché c’è stato un buon lavoro di revisione da parte della casa editrice.

Alcune persone ti hanno accusata di plagio alla storia di Anna Todd, cosa vorresti rispondere a loro?
Mi hanno accusata di plagio solo quelle persone che giudicavano la storia dalla copertina, simile a quella di After. Certo, anche la mia è una storia d’amore, ma gli avvenimenti e la trama sono completamente diversi. Consiglio a queste persone di leggere almeno i capitoli iniziali prima di parlare di ‘plagio’.

Quando sei stata contattata dalla Fanucci Editore? Quali le tue reazioni?
Sono stata contattata dalla casa editrice quasi un anno dopo che ho cominciato a postare i capitoli su Wattpad, è stata una grandissima sorpresa per me! Non mi aspettavo un numero così alto di visualizzazioni, figuriamoci la proposta da parte di una casa editrice! Ero davvero emozionata e contentissima.

Quanto c’è di autobiografico nella protagonista del tuo romanzo?
A parte il nome, io e la protagonista condividiamo qualche piccolo aspetto caratteriale e alcuni modi di pensare. Insomma inevitabili le somiglianze, ma ho anche cercato di renderla molto diversa da me.

Hai già trovato il tuo Cameron?
Per adesso no, ma spero di riuscire a trovarlo in futuro.

Cosa vuoi dire a tutti i tuoi lettori?

Voglio semplicemente ringraziarli. Tutto questo ‘successo’ è soprattutto merito loro! La maggior parte di loro mi hanno sostenuto fin dall’inizio, ossia da quando postavo ancora i capitoli della storia su Wattpad, e meritano di essere ringraziati per il sostegno che hanno sempre dimostrato nei miei confronti e per i loro incoraggiamenti che mi hanno spinta ad andare sempre avanti, senza mai fermarmi.

In quale facoltà ti sei iscritta?
Non mi sono ancora iscritta perché sto per finire il quarto anno del liceo classico.

La tua materia preferita?
La mia materia preferita è sempre stata l’inglese, e credo che questo sia dovuto soprattutto al fatto che da grande spero di potermi trasferire negli Stati Uniti.

Ringrazio Cristina Chiperi e l'ufficio stampa della Fanucci Editore.


Intervista realizzata da Alessio Cozzolino .

Commenti
Skuola | TV
Skuola Tv

Sesso sicuro, come proteggersi? Tutte le risposte nella prossima puntata della Skuola | Tv!

7 dicembre 2016 ore 16:30

Segui la diretta