Velitch di Velitch
Ominide 29 punti

Concetti base del Diritto della Navigazione

Il Diritto della Navigazione è la parte dell'ordinamento giuridico che disciplina il fenomeno della navigazione per mare, per acque interne e per aria.

Le norme del diritto della navigazione non si applicano su navi militari, polizia di dogana, navi idrografiche e a tutte quelle della Marina Militare.

Caratteristiche del Diritto della Navigazione

SPECIALITA': perchè è costituito da norme speciali.
-tutte introducono istituti tipici.
-integrano la disciplina di diritto comune.
-modificano le norme del diritto comune.

AUTONOMIA: perchè gode di AUTONOMIA giuridica, scientifica e legislativa perchè si divide in diritto pubblico e privato.

Struttura del Codice:

E' suddiviso in quattro parti:
-navigazione marittima ed interna.
-navigazione aerea.
-disposizioni penali e disciplinari.
-disposizioni transitoria e complimentari.

Il codice appartiene alle fonti del diritto, cioè agli atti o fatti che danno origine alle norme che compongono l'ordinamento giuridico italiano.

Registrati via email