Ominide 51 punti

Scale maggiori

CONCETTO DI TONO: Il tono (ovvero intervallo di seconda maggiore) è generalmente definito come l'intervallo musicale composto da due semitoni.
CONCETTO DI SEMITONO: il semitono è la più piccola distanza che si può avere tra un suono ed un altro

CONCETTO DI ALTERAZIONE: Un'alterazione è un simbolo che, posto prima di una nota sul pentagramma, ne modifica l'altezza.

Le alterazioni sono di tre tipi:
il diesis # che alza la nota di un semitono
il bemolle che abbassa la nota di un semitono
il bequadro che annulla l’effetto delle alterazioni precedenti
Le alterazioni sono divisibili in altre due categorie, a seconda della durata del loro effetto:
· Alterazioni costanti: vengono poste subito dopo la chiave; il loro effetto perdura per tutto il brano, salvo cambiamento di tonalità.
· Alterazioni transitorie o momentanee: vengono poste prima della nota. Il loro effetto ha validità dal punto in cui vengono poste fino alla fine della battuta per tutte le note di uguale altezza, se non compare un bequadro prima.

CONCETTO DI ACCORDO: l’accordo è un gruppo di tre o più suoni suonati simultaneamente (insieme)

CONCETTO DI ARMONIA: è il risultato di più accordi eseguiti in sequenza (uno dopo l’altro)

CONCETTO DI TONALITA’: La tonalità costituisce l'insieme dei principi armonici e melodici che regolano i relativi legami tra accordi e/o note in un brano musicale.
CONCETTO DI ATONALITA’: i definisce atonalità la modalità di scrittura della musica, diffusasi all'inizio del XX secolo, secondo cui il compositore si allontana definitivamente dagli schemi del sistema tonale.

CONCETTO DI CONSONANZA: Nel linguaggio ordinario con il termine consonanza (dal latino consonare, "suonare insieme") si indica in genere un insieme di suoni eseguiti simultaneamente e tali che l'effetto complessivo risulti morbido e gradevole
CONCETTO DI DISSONANZA: con il termine dissonanza, (l’opposto) si indica un agglomerato di suoni dall'effetto aspro e stridente.

CONCETTO DI DODECAFONIA: È un nuovo modo, ideato da Schoenberg, per comporre la musica utilizzando i dodici suoni presenti in una ottava e non solo i sette suoni della tonalità

Registrati via email