Ominide 601 punti

Il pianoforte

Il pianoforte è uno strumento musicale suonato con una tastiera , che è una fila di tasti ( levette ) che l'esecutore preme verso il basso con le dita e il pollice di entrambe le mani . Inventato nel 1700 circa ( la data esatta è incerta ) , il pianoforte è largamente impiegato in classica, jazz , musica tradizionale e popolare per solista e performance d'insieme , l'accompagnamento , e per la composizione e le prove . Anche se il piano non è portabile ed è spesso costoso , la sua versatilità , ampia gamma , la capacità di suonare gli accordi , la capacità di suonare più forte o più morbido , il gran numero di musicisti preparati a giocare e la sua ubiquità in luoghi di spettacolo e spazi di prova lo hanno reso uno degli strumenti musicali più noti del mondo occidentale .

L'invenzione del pianoforte è accreditato a Bartolomeo Cristofori ( 1655-1731 ) di Padova , l'Italia , che è stato impiegato da Ferdinando de 'Medici , Gran Principe di Toscana , come il custode del Instruments. Era un produttore esperto clavicembalo , e conosceva bene il corpo di conoscenze su strumenti a tastiera a corde . Non si sa esattamente quando Cristofori abbia costruito un pianoforte . Un inventario fatto dai suoi datori di lavoro, la famiglia de 'Medici , indica l'esistenza di un piano per l'anno 1700 ; un altro documento di dubbia autenticità indica una data di 1698 I tre pianoforti Cristofori che sopravvivono oggi, risalgono al 1720 .

Hai bisogno di aiuto in Musica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email