Led Zeppelin

I Led Zeppelin (lett. “aerostato di piombo”) sono un gruppo musicale di grande importanza, nato nel 1968 in Inghilterra. Vengono considerati come inventori dell' hard rock e innovatori del rock. I Led Zeppelin sono probabilmente i rappresentanti più significativi di quel genere che è stato istituzionalizzato come hard-rock. In realtà il quartetto composto da Jimmy Page (chitarra), Robert Plant (voce), John Paul Jones (basso) e John Bonham (batteria) ha saputo spaziare tra psichedelia, blues, rock 'n 'roll, folk, progressive e soul con una facilità estrema, diventando uno dei gruppi più influenti e importanti della storia della musica. I Led Zeppelin si sciolgono nel 1980 alla morte del loro batterista, fino a questa data pubblicarono 10 dischi ma i più famosi furono e sono i primi 4, in ordine Led Zeppelin, Led Zeppelin II, Led Zeppelin III e Led Zeppelin IV o anche detto ZoSo. molto amati dai giovani di oggi, la band è classificata 14a tra i 100 artisti migliori di tutti i tempi, l'influenza che hanno esercitato soprattutto negli anni '70 viene paragonata a quella dei Beatles nel decennio precedente.

Il 12 gennaio 1969, subito dopo il loro primo, breve tour negli Stati Uniti d'America, i Led Zeppelin pubblicano il loro primo disco, intitolato semplicemente Led Zeppelin e registrato agli Olympic Studios di Londra sul finire del 1968. I brani, caratterizzati da una combinazione di influenze blues, folk e rock unite a uno stile heavy, ne fanno una delle incisioni più importanti nello sviluppo in chiave dura del rock, imponendo il gruppo sul mercato internazionale, soprattutto negli Stati Uniti.
Nel 1975, l'album aveva venduto copie per 7.000.000 di dollari. Sempre nel 1969 esce il secondo disco, Led Zeppelin II, nel quale il gruppo sviluppa in maniera esplicita la musicalità hard rock. Il brano d'apertura, Whole Lotta Love, si apre con un ''assolo'' di chitarra aggressivo, seguito dal supporto del basso e, in una sequenza crescente, dall'intervento della voce e della batteria. Il pezzo è stato spesso definito l'emblema dello stile musicale del gruppo.
Per ricercare la giusta ispirazione per i brani del loro terzo disco, Led Zeppelin III, i due pionieri del gruppo si concedono un periodo di riposo con le rispettive famiglie a Bron-Yr-Aur, remota località tra i monti del Galles, in un cottage immerso nel verde in cui non era disponibile neppure l'elettricità. Passavano le serate davanti al fuoco a bere birra e a suonare la chitarra acustica, mentre i roadies venivano incaricati di cucinare e occuparsi della casa. Questa potrebbe essere la spiegazione delle caratteristiche acustiche di diversi brani dell'album, in particolare Gallows Pole e Bron-Y-Aur Stomp, nei quali sono individuabili riprese al folk britannico, che svelano un nuovo aspetto dell'abilità di Page nel suonare la chitarra.
Il quarto disco è probabilmente il più importante per la storia della band: contiene canzoni che spaziano fra diversi generi e che contribuiscono alla creazione del mito attorno al gruppo. In questo album si fondono tutte quelle influenze folk-celtiche che avevano caratterizzato Led Zeppelin III e gli elementi hard rock del Bombardiere marrone (secondo disco).
Il quarto album non ha un titolo ufficiale quindi la Atlantic Records (la loro casa discografica) chiede ai musicisti di scegliere un simbolo ciascuno che li rappresentasse e che comparisse in copertina: fu così che Page scelse un simbolo che ricordava vagamente la scritta ZoSo, Robert Plant una piuma racchiusa in un cerchio, John Paul Jones un cerchio con tre punte e John Bonham tre cerchi intrecciati. Di solito l'album viene erroneamente indicato come Led Zeppelin IV, Runes Album o ZoSo. L'incisione include brani hard rock come Black Dog o suoni mistico-folk come The Battle of Evermore che rievoca una battaglia vichinga, con tanto di guerrieri e cavalcate nelle praterie (anche frutto delle letture di Plant del periodo) o brani contenenti una combinazione di vari generi, come Stairway to Heaven, la loro canzone più famosa. Proprio qui vengono inseriti tutti gli elementi musicali del gruppo, tanto che è da sempre considerata dallo stesso il proprio inno personale.
Recentemente, l'11maggio 2014 è stata attribuita al chitarrista della band una laurea d'honorem all'università di musica di Boston per rappresentare la grande era musicale che hanno aperto.

Registrati via email